Pancakes salati

Adoro i pancakes, per questo ogni tanto oltre a prepararli dolci li preparo anche salati. Questa ricetta dei Pancakes salati è davvero facile e gustosissima. A breve pubblicherò una ricetta su come renderli ancora più fantastici, ovviamente potete sbizzarrirvi ad arricchirli con la vostra fantasia. Se li amate come me, provateli anche dolci:

  • DifficoltàFacile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura5 Minuti
  • Porzioni5 pancakes
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

3 uova
300 ml latte
30 ml olio di oliva
180 g farina 00
1 cucchiaino bicarbonato (circa gr. 5)
2 pizzichi sale fino
1 cucchiaio aceto di vino bianco

Strumenti

Passaggi

In una ciotola mettete le uova e sbattetele con una frusta. Aggiungete il latte e continuate a sbattere per bene.

Ora aggiungete l’olio, l’aceto e mescolate ancora.

A questo punto aggiungete la farina ed il bicarbonato setacciati, dopo aver amalgamato bene gli ingredienti mettete due pizzichi di sale. Se volete un effetto frizzante, versate l’aceto alla fine, dopo aver aggiunto tutti gli altri ingredienti, vedrete gonfiare l’impasto.

Fate scaldare una padella antiaderente del diametro di cm. 20, se necessario ungetela leggermente con il burro, mettete due mestoli di composto all’interno e fate cuocere per qualche minuto.

Quando la superficie si sarà rassodata e sarà piena di buchini, giratelo e fate cuocere qualche minuto dall’altra parte.

Togliete dalla padella e proseguite con il resto dell’impasto.

Vi verranno 5 pancakes leggermente spessi.

Suggerimenti, consigli

Se volete un effetto frizzante, aggiungete l’aceto alla fine, vedrete gonfiare l’impasto. L’aceto renderà più gonfi i vostri pancakes.

Se vi sono piaciuti i Pancakes salati, provate anche quelli dolci,

Pancake alla banana

Pancakes alla mela

Pancakes deliziosi

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da chiwawa69

Sono una mamma, lavoro e cerco di incastrare tutte le attività che giornalmente si presentano, come credo cerchino di fare la maggior parte delle mamme lavoratrici!!

Lascia un commento