Dorayaki (pancake giapponesi)

Dopo avervi proposto la ricetta dell’Anko, non potevo non provare a preparare i Dorayaki (pancake giapponesi), diventati famosi grazie al gatto robot Doraemon, protagonista del cartone animato giapponese, che vengono farciti proprio con questa marmellata di fagioli rossi Azuki. Il nome di questi dolcetti deriva dal termine “dora” che significa “gong” in quanto ne ricordano la forma ed il colore. Ma ora vediamo il procedimento!

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo20 Minuti
  • Tempo di cottura5 Minuti
  • Porzioni10 dorayaki
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaGiapponese

Ingredienti

  • 80 mlAcqua
  • 150 gFarina 00
  • 80 gZucchero a velo
  • 2Uova
  • 2 cucchiainiMiele
  • 1 bustinaVanillina da gr. 0,4
  • 2 cucchiainiLievito in polvere per dolci
  • q.b.Burro spray (staccante per teglie)

Preparazione

  1. Mettete in una terrina le uova, lo zucchero, la vanillina e sbattete per bene con una frusta.

    Aggiungete il miele, la farina, il lievito e mescolate nuovamente con la frusta, fino ad amalgamare gli ingredienti.

    Alla fine aggiungete l’acqua e mescolate fino ad ottenere un composto liscio e privo di grumi.

    Lasciate riposare in frigo per circa 15/20 minuti.

    Imburrate un padellino con burro spray, fate scaldare e mettete un mestolino di composto.

    Fate cuocere alcuni minuti per parte.


  2. Servite i Dorayaki farcendoli con l’Anko (marmellata di fagioli rossi Azuki)

Suggerimenti/consigli

I Dorayaki con questa dose di zucchero, hanno una dolcezza media.

Se vi sono piaciuti i Dorayaki (pancake giapponesi) provate anche le altre ricette della cucina giapponese:

Mochi ripieni di anko e banana

Anko (marmellata di fagioli rossi azuki)

Come si fa: il Gomasio

Se siete interessati alle altre ricette etniche, provate a dare un’occhiata nella sezione “DALL’ESTERO” nel menù della Home page

I miei canali Social!

Per non perdere nessuna ricetta potete seguirmi anche su :
Instagram; Pinterest; se volete restare aggiornati mettete like alla mia pagina di Facebook  🙂

/ 5
Grazie per aver votato!
Precedente Anko (Marmellata di fagioli rossi Azuki) Successivo Mochi ripieni di Anko e banana

Lascia un commento