Crostata ai fichi ripiena di crema al latte

Avevo voglia di gustare una crostata un po’ diversa dal solito. Ne ho viste tante con la marmellata di vari gusti, con la crema pasticcera, con la cioccolata, con la frutta, ma io ne volevo una che avesse due consistenze: quella della pasta frolla, morbida e croccante e quella di budino, soffice e delicata. La Crostata ai fichi ripiena di crema al latte ha soddisfatto le mie esigenze, il tutto completato dall’aggiunta dei fichi. Lo strato di crema non è molto spesso, questo per sentire meglio il gusto dei fichi.

  • DifficoltàBassa
  • CostoBasso
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura1 Ora
  • Porzioni6/8 persone
  • Metodo di cotturaGriglia
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per la pasta frolla

  • 150 gFarina 00
  • 60 gZucchero
  • 60 gBurro
  • 1Uova

Per il ripieno

  • 200 mlLatte
  • 1Uova
  • 50 gFarina 00
  • 70 gZucchero
  • 10Fichi freschi

Preparazione

Per la pasta frolla

  1. Mettete su una spianatoia la farina a montagnola, fate un buco al centro, aggiungete l’uovo, lo zucchero, il burro ammorbidito ed iniziate ad impastare, senza lavorare troppo gli ingredienti, finché l’impasto non risulterà liscio e non più appiccicoso. Formate una pallina, mettetela in frigo per circa mezz’ora. A questo punto, stendetela con il matterello, formando un cerchio con cui dovrete ricoprire una teglia da cm. 22, precedentemente imburrata e infarinata.

  2. Bucherellate ora la pasta frolla con una forchetta per evitare che gonfi durante la cottura.

Per il ripieno

  1. In una terrina mettete l’uovo a temperatura ambiente e lo zucchero, sbatteteli per bene con una frusta.

    Aggiungete la farina, mescolate ancora ed infine il latte a temperatura ambiente a filo.

    Mescolate gli ingredienti, versateli nella teglia con la pasta frolla.

    Lavate, spelate, tagliate con un coltello a metà i fichi ed aggiungeteli all’interno dell’impasto.

    Mettete in forno a 170° per circa 30 minuti e a 180° per circa altri 20/25 minuti.

    Fate sempre la prova dello stecchino.

Note/Suggerimenti

Inizialmente tenete una temperatura più bassa, per evitare che la crema si cuocia troppo in fretta, rischiando di indurirsi.

Se vi è piaciuta la ricetta della Crostata ai fichi ripiena di crema al latte, provate al altre torte di frutta:

Torta di compleanno con crema pasticcera, mango, marmellata di fichi e frutta fresca

Morbida crostata con arancia e crema all’acqua

Crostata ai fichi ripiena di crema al latte

Morbida crostata con arancia e crema all’acqua

Rotolo di pasta biscotto con crema all’arancia

Cestini di frolla alla cannella con fichi e uva fragola

Grappoli di pasta frolla alla cannella e uva fragola

I miei canali social!


Per non perdere nessuna ricetta potete seguirmi anche su :
Instagram; Pinterest; se volete restare aggiornati mettete like alla mia pagina di Facebook  🙂

/ 5
Grazie per aver votato!
Precedente Pizzoccheri con cavolo verza, patate e raschera Successivo Mufffin con yogurt al gusto ananas

Lascia un commento