Risotto con i porcini, ricetta primi piatti

Risotto con i porcini, ricetta primi piatti. Ecco un classico primo piatto autunnale: il risotto con i porcini. Per chi, come me, ha la fortuna di avere un papà che ama cercare i funghi, direi che preparare il risotto con i porcini, almeno una volta l’anno, è d’obbligo. A mio marito e ai miei figli piace molto, a me un pochino meno ma io non amo i funghi in generale. Può essere preparato sia con i porcini freschi che con quelli surgelati (io uso quelli congelati da mio papà, non quelli acquistati), se puliti bene, tagliati e tocchetti e surgelati entro poche ore dalla raccolta mantengono bene il loro sapore.

Risotto con i porcini

 

Ricetta risotto con i porcini

Ingredienti per 4 persone:

4 porcini di media grandezza
80 g di burro + 20 g per mantecare
350 g di riso per risotti (io Vialone Nano)
1 l. circa di brodo vegetale
100 ml di vino bianco
4 cucchiai da tavola di grana grattugiato
sale e pepe q.b.

Preparazione:

Togliete il terriccio dai funghi e puliteli bene, bene con un panno inumidito, tagliateli a tocchetti non troppo piccoli; se usate, come ho fatto io oggi, quelli surgelati, queste operazioni saranno già state compiute in precedenza, quindi non vi resta che togliere il sacchettino dal congelatore un’oretta prima di preparare il risotto con i porcini. In un tegame capiente fate fondere 80 g di burro e ponetevi i porcini, fateli rosolare qualche minuto poi unite il riso. Mescolate bene per farlo insaporire, poi aggiungete il vino bianco e fate sfumare. Ora cuocete il risotto come di consueto: bagnate con un mestolo di brodo vegetale bollente alla volta, mescolando accuratamente e aggiungendo dell’altro brodo solo quando il precedente sarà stato assorbito, salate. A due minuti dal raggiungimento della cottura unite il grana grattugiato e il burro rimanente, mescolate bene per mantecare, se necessario aggiustate di sale e, per ultimo, aggiungete il pepe, meglio se macinato al momento, mescolate bene ancora una volta e spegnete il fuoco. Porzionate il vostro risotto ai porcini e servitelo ben caldo. A piacere potete servire dell’altro grana grattugiato a parte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.