Pane integrale, ricetta casalinga

Pane integrale, ricetta casalinga. La domenica è una giornata generalmente tranquilla, che offre la possibilità di sbizzarrirsi in cucina, di fare le cose che richiedono tempo, di dare libero sfogo alla propria creatività… e oggi, per me, così è stato. Nel pomeriggio, prima di uscire a camminare con mio marito, ho deciso di impastare il pane che sarebbe servito per la cena; avendo a disposizione delle ottime farine biologiche, ho deciso per il pane integrale, peccato che la mia pasta madre sia troppo giovane e che io abbia dovuto quindi utilizzare il lievito di birra… nonostante ciò il risultato è stato ottimo, un buon pane profumato, con una crosticina croccante e una pasta soffice.

pane integrale, ricetta pane pizze focacce La Barbacucina

Ingredienti:
200 gr di farina n.2 (oppure Manitoba)
300 gr di farina integrale
250 ml di acqua tiepida
25 gr di lievito di birra
1 cucchiaino di malto in polvere (o zucchero)
1 pizzico di sale
2 cucchiai di olio evo
semi di sesamo e di lino (facoltativi)

Preparazione:

In una terrina capiente mettere le farine setacciate insieme e praticare un foro al centro. In una ciotola sciogliere il lievito di birra con metà dell’acqua tiepida e un cucchiaino di malto; in un’altra, con la rimanente acqua, sciogliere il sale e versarla al centro della fontana. Cominciare ad impastare, unire l’olio e poi l’acqua con il lievito; una volta amalgamati gli ingredienti, mettere l’impasto sulla spianatoia e lavorarla bene per almeno 10 minuti, quando risulterà liscia e compatta, formare una palla, incidere la superficie con un coltello, rimetterla nella terrina leggermente infarinata, coprire con un telo appena umido e infarinato e metterla a lievitare per almeno due ore e mezza (io la metto nel forno spento).

Trascorso il tempo di lievitazione riprendere l’impasto e formare delle palline di peso più o meno uguale (servirà ad avere una cottura omogenea , io ne ho fatte sei di circa 125 gr ciascuna),  dare loro la forma desiderata e, se lo volete, bagnare la superficie e  cospargerla con i semi scelti. Ungete leggermente la placca del forno  e disponetevi le pagnottine, coprite nuovamente con il panno e lasciate lievitare ancora un’ora.

Scaldate il forno, statico, a 200°C e poi infornate per 20 minuti, avendo cura di mettere nella leccarda dell’acqua bollente per mantenere l’umidità ed evitare che il pane secchi troppo.

6 Risposte a “Pane integrale, ricetta casalinga”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.