TARTE TATIN

Finalmente ho fatto la torta Tatin! Era tanto tempo che volevo provarla in quanto mi piacciono avvero tanto tutti i dolci fatti con le mele, e questa mi mancava, pensavo fosse difficile. Invece é molto semplice ed é di una bontà “squisita” . Oggi l’ho fatta con la pasta sfoglia. Chi ancora non l’ha mai fatta si appresti………….ne vale la pena.

Ingredienti: 6 mele renette o golden
130 gr di burro
100 gr di zucchero semolato

Per la pasta: 200 gr di farina 00
100 gr di burro
1 pizzico di sale

Preparare la pasta brisée e mentre questa riposa in frigo sbucciare le mele e tagliarle a metà opure se sono grandi a quattro spicchi.
In una tortiera che si possa mettere anche al fuoco fate sciogliere il burro con lo zucchero e disporre le mele a raggera in modo che le mele restino abbastanza serrate.
Mettere la tortiera al fuoco e fate caramellare per una decina di minuti senza far brunire troppo il caramello. Dopodiché togliere dal fuoco e aspettare una decina di minuti; nel frattempo stendere la pasta e disporla poi sulla tortiera coprendo bene le mele.
Mettere al forno a circa 220 gradi per una ventina di minuti finché la pasta raggiunge l doratura.
Togliere dal forno, aspettare 5 minuti dopodiché con un piatto capovolgere velocemente la totiera stando attenti a non bruciarvi col caramello

Precedente SORBETTO AL LIMONE Successivo MARMELLATA DI LIMONI

0 commenti su “TARTE TATIN

  1. La voglio provare a fare anche io, è tanto che lo dico poi una cosa e un'altra e non l'ho mai fatta.

  2. Ciaooo carissima, vedo che lavori malgrado il caldo! La tatin è deliziosa, io la faccio più o meno come te, con la sfoglia al posto della pasta, però il risultato credo sia lo stesso… Mitica tatin!! Un bacioneeeeeee!

  3. Marina, ma come, ancora niente Tatin? Sbrigati prima che non puoi più accendere il forno per il caldo!!!BacissimiRoss, che te lo dico a ffa, avevo freddo???ed ho acceso il forno per riscaldarmi ahahahahahahahahBacioniTerry, con le mele é sempre tutto una bontà, devi provare cari saluti (volevo chiederti se anche tu hai un blog, grazie mille)

  4. è la volta buona che la faccio. la pasta sfoglia nn mi ci provo neppure ma la briseè mi viene facile e allora via con la tatin. e anche se nn verrà perfetta come quelle in pasticceria chi se ne frega, di te zuz mi fido.katia