GELATINA DI MIRTO

Una gelatina insolita direi, anzi credo proprio di non averne mai sentito parlare; ma io che adoro il mirto ho voluto provarla e devo dire un risultato davvero sorprendente.
Il mirto questa volta non è di Sardegna, ma di Puglia, ugualmente aromatico e saporito.

La ricetta è semplice e ripete lo stesso procedimento che uso per le gelatine.

 Ingredienti

bacche di mirto 500 gr circa
 acqua qb
 1 mela
 zucchero qb
 1 bicchierino di brandy
 succo di 1 paio di limoni
 Lavare le bacche di mirto e pestarle con uno schiacciapatate e metterle a bollire con la mela a fette, coperte abbondantemente di acqua. Fatelo bollire per 4/ 5 ore a fuoco basso. Dopodiché passare il succo con un colino e poi ancora con un canovaccio.
 Pesare il liquido ottenuto e unire pari quantità di zucchero. Sciogliere bene e cuocere fino alla consistenza desiderata.
 Schiumare la gelatina.
 A cottura ultimata unire il succo di due limoni ed un bicchierino di brandy.

e questo il risultato finale

Precedente BISCOTTINI ALLE MANDORLE Successivo "FRAGOLA" La raccolta..............