FLUFFOSA O CHIFFON CAKE

fluffosa tagliata cosparsa di zucchero a velo
FLUFFOSA O CHIFFON CAKE

Oggi è giornata di festa in casa IFOOD, è il suo primo compleanno! e l’entusiasmo è tanto, come quando festeggiamo il primo compleanno di un figlio. Anche IFOOD é un figlio, nato appunto un anno fa, quasi per caso, così come succede anche per i figli! Anche se proprio di caso non si tratta perchè IFOOD è un frutto maturato nel tempo, in sordina, grazie soprattutto ad un gruppo di blogger le Bloggalline che, con la loro passione e bravura, l’hanno fatto nascere ed ora cresce forte e sano.

FLUFFOSA tagliata su alzatina cosparsa di zucchero a velo
FLUFFOSA O CHIFFON CAKE

IFOOD sta crescendo a vista d’occhio e non c’è da meravigliarsi: basta andare almeno una volta a visitarlo per rimanere estasiati dalle buone ricette, dai vari argomenti trattati, ma, soprattutto, dalle meravigliose foto che incantano ed invogliano al “bello” oltre che al “buono”.

fluffosa tagliata cosparsa di zucchero a velo
FLUFFOSA O CHIFFON CAKE

Anche io ho aderito al gruppo di IFOOD e mi rendo conto che quest’anno anche per me è stato molto impegnativo. La migrazione da un portale ad un altro mi faceva un po’ paura. Come sempre si ha un po’ di timore quando si lascia una strada vecchia, ma, contagiata dall’entusiasmo delle fondatrici e vedendo come le loro homepage si stavano trasformando, non ho avuto dubbi e mi ci sono buttata. E’ stato grandioso il supporto dei tecnici e la pazienza delle amministratrici a seguirci ed aiutarci a muovere i primi passi.

fluffosa tagliata cosparsa di zucchero a velo
FLUFFOSA O CHIFFON CAKE

Vedere  tante “cosebelle” mi porta a cercare di fare sempre meglio, a migliorare, soprattutto a fare delle foto se non belle, almeno decenti; e questo comporta un bell’impegno; praticamente il lavoro meno duro è cucinare; stilare la ricetta è molto più difficile anche perchè, se si vuole che il nostro blog venga seguito, nella marea dei foodblog esistenti, bisogna fare le cose per bene. La passione aiuta a superare qualsiasi fatica.

fluffosa tagliata cosparsa di zucchero a velo
FLUFFOSA O CHIFFON CAKE

Per questo compleanno di IFOOD si è scelto di festeggiare con questa “fluffosa”, la chiffon cake americana, la ciambellona alta e morbidona che piace un po’ a tutti. Ma per le Bloggalline non è solo una semplice ciambella; essa è nata per gioco da una delle fondatrici del gruppo, la dolce Monica Zacchia del blog dolcigusti, la quale ha coniato questo termine ispirata dall’aggettivo fluffy, che in inglese significa morbido; ne sfornava una dietro l’altra ed una diversa dall’altra, contagiando tutto il gruppo,per cui questa fluffosa è diventata un po’ il leit motiv del gruppo, un modo di condivisione di stati d’animo, simbolo di momenti allegri e momenti no. E udite udite la fluffosa è diventata un libro che sarà presentato al Salone Internazionale del Libro a Torino prossimamente. Ed è già il secondo libro, il primo è stato Il gusto della Terra, sfornato dal portale IFOOD

Io ho fatto la fluffosa al limone, mi è venuta strabene e strabuona.

Ecco la ricetta, intanto

BUON COMPLEANNO IFOOD!!!

Fluffosa al limone

Ingredienti

(per uno stampo da chiffon cake da 21 cm di diametro) (io uso lo stampo per angel cake)

215 gr di zucchero di canna

205 di farina 0 (o 00)

5 uova

il succo di un limone

la buccia di un limone

85 gr di olio di semi

1 bustina di lievito per dolci

1/2 cucchiaino di bicarbonato

1 baccello di vaniglia

zucchero a velo per spolverare

Preparazione

accendere il forno a 160 gradi

Separare i tuorli dagli albumi.

Montare gli albumi a neve ben ferma e tenere da parte per qualche minuto. Intanto setacciare la farina e mescolarla con lo zucchero, il lievito ed il bicarbonato.

In una terrina mettere nell’ordine, senza mescolare: l’olio, le uova, la vaniglia, il succo e la scorza del limone. Mescolare non frullare) il tutto energicamente. Aggiungere ora la miscela di farina e zucchero. Quando l’impasto incomincia a diventare sostenuto ammorbidirlo con un poco di chiara montata. Quando il composto raggiunge una consistenza più morbida allora aggiungere le chiare montate, delicatamente con una spatola, girando dall’alto in basso senza smontarle.

Versare il tutto nello stampo senza imburrarlo. Cuocere in forno a 160 gradi circa per 30 min. e poi a 175 gradi per una decina di minuti.

Togliere dal forno e rigirare lo stampo. Nel mio caso ho messo 4 bicchieri per sostenerlo.

Lasciatelo arieggiare per un bel po’. Dopodichè aiutarvi con un coltellino per farlo fuoriuscire e sistematelo su un vassoio o alzatina.

fasi di lavorazione dopo la cottura in forno
FLUFFOSA

La ricetta l’ho presa dal blog di una “bloggalline” di cui non ricordo il nome. Nel caso lei riconoscesse la sua ricetta la menzionerò.

 

Precedente UOVO DI PASQUA Successivo CORICHEDDOS 2016

4 commenti su “FLUFFOSA O CHIFFON CAKE

  1. Davvero bella la tua fluffosa!!Deve essere super soffice!!
    E’ stato bello festeggiare con voi, non dimenticherò mai il mio inizio in questo percorso!Non vedo l’ora di conoscervi tutte meglio!
    Un abbraccio e buona Pasqua!
    Lucia

    • Grazie Lucia. E una fluffosa veramente morbida, è piaciuta a mio marito ed è tutto dire, che di solito trova sempre un cavillo ahahaahahah Buona Pasqua anche a te un abbraccio

  2. Una torta meravigliosamente golosa e invitante quanto mai adatta a festeggiare un momento così importante, sicuramente grosse soddisfazioni che vi porteranno sempre più in alto!!!
    Tantissimi auguri di Buona Pasqua a te e alla tua famiglia!!!
    Baci

I commenti sono chiusi.