UOVO DI PASQUA

uovo di Pasqua decorato con glassa colorata, confezionato con carta trasparente e fiocco rosso
UOVO DI PASQUA

E passato veramente tanto tempo da quando ho iniziato a preparare da me  l‘uovo di pasqua per mia figlia e per altri nipotini. Come minimo erano quattro uova e devo dire che per il gran lavoro che l’operazione comportava ogni anno mi dicevo che non ne avrei fatte più! Ma la passione, il gusto di poter mettere la sorpresa a piacere, la confezione finale, mi gratificavano di tutto il lavoro e ancora oggi mi rituffo nell’impresa.

uovo di Pasqua con uova sode colorate in cestinetto in primo piano
UOVO DI PASQUA

Ad iniziarmi a questa impresa é stata una mia cognata, la quale a sua volta era stata tentata da alcune sue colleghe che ci avevano convinte. Ognuna però lavorava per conto proprio e ricordo che di solito facevamo il lavoro di notte, quando i bambini dormivano e soprattutto per avere la calma e la pazienza necessaria per l’operazione. Io abitavo al piano di sotto e nella notte risuonavano i colpi disperati per far fuoriuscire la metà uovo dalla sua forma. Il nostro lavoro era praticamente più difficoltoso perchè facevamo le cose in modo empirico, senza avere la minima nozione di come si lavorasse il cioccolato.

uovo di pasqua con cestino di uova sode colorate in primo piano
UOVO DI PASQUA

Ora, grazie alle tante “lezioni di cioccolato” che ogni giorno abbiamo modo di vedere nelle migliaia di trasmissioni di cucina, ho imparato la più  importante operazione che bisogna conoscere per ottenere i migliori risultati per fare l’uovo ed i cioccolatini: il temperaggio. Ora non sto certo a spiegarvi io la tecnica che qualcuno può spiegare meglio di me, ma azzardo a dire che, per ottenere dei buoni risultati, anche estetici, nel lavorare il cioccolato bisogna fare questa operazione.

uovo di Pasqua in decorato con glassa colorata, in carta trasparente, su cestino con fiori di prato
UOVO DI PASQUA

La prima cosa fondamentale è usare un buon cioccolato. Anche qui non mi azzardo in spiegazioni ma vi indirizzo a questo sito che, come tanti altri, da delle spiegazioni esaurienti per quanto riguarda il cioccolato.

La ricetta

Ingredienti:

600 gr di cioccolato fondente per un uovo di media misura (300 gr per parte)

(ricordarsi di lasciare un poco di cioccolato che servirà per sigillare l’uovo)

Attrezzature:

1 termometro che arrivi a 45/50 gradi

forme di uovo (basta anche una metà)

1 coltello per spezzettare il cioccolato

carta e nastri per la confezione

Per le decorazioni: zucchero a velo e coloranti

Nel mio piccolo illustro qui le varie fasi di lavorazion

 fasi della lavorazione dsel cioccolato per l'uovo di pasqua
CIOCCOLATO UOVO DI PASQUA 1) Gli ingredienti, cioccolato, termometro e la metà forma per l’uovo; 2-3) spezzettare più che si può il cioccolato affinchè si sciolga in breve tempo; 4) mettere su fuoco dolce a bagnomaria una bastardella per far sciogliere metà del cioccolato fino ad una temperatura di 45/50 gradi. 5) versare tre quarti di cioccolato in un recipiente per fargli abbassare la temperatura.

 

UOVO DI PASQUA CIOCCOLATO

6) farlo arrivare alla temperatura di 28 gradi; aggiungerlo poi nuovamente al restante cioccolato fino a raggiungere la temperatura di 31 gradi; 7)versare il cioccolato nella forma che prima ho tenuto in freezer; 8) roteare la forma per ricoprire tutta la superficie (operazione che è meglio farla in ambiente fresco); 9)una volta che il cioccolato si è solidificato mettere la forma in freezer per 10 minuti; 10) dopodichè toglierlo dal freezer e capovolgere la forma su un vassoio. Aiutarsi a far fuoriuscire il mezzo uovo con dei colpetti, stando attenti a non rompere il tutto.

 

fasi di lavorazione per il temperaggio del cioccolato
CIOCCOLATO PER UOVO DI PASQUA

11) ripetere l’operazione per la seconda metà dell’uovo; 12) non dimenticare di mettere la sorpresa prima di chiudere l’uovo; 13) chiudere l’uovo; 14) preparare il cioccolato per sigillare i bordi mettendo la cioccolato in una tasca da pasticcere; 15) oppure aiutatevi con un pennellino o con le dita. Questa é l’0perazione più difficile!!! non usate il cioccolato troppo caldo altrimenti si rischia di fondere l’uovo.

A questo punto non ho potuto fare più le foto perchè troppo occupata in questa delicata fase di finitura.

 

glassa colorata per le decorazioni e uovo di pasqua confezionato con carta trasparente e fiocco rosso
UOVO DI PASQUA E GLASSA COLORATA

Ho usato della glassa ad acqua, colorata, per disegnare una sorta di balcone fiorito con i gelsomini.

La sorpresa ovviamente la mostrerò dopo Pasqua!!!

Le uova sode le ho colorate mettendole a bagno in acqua con i coloranti alimentari in polvere.

cestino di uova sode colorate e uova di Pasqua coricato
UOVO DI PASQUA
cestine con uova sode colorate
UOVA SODE COLORATE
Precedente ciambellone con fornetto versilia Successivo FLUFFOSA O CHIFFON CAKE

2 commenti su “UOVO DI PASQUA

  1. Ma che brava!!!!! E’ bellissimo questo uovo.
    Un bacio e tantissimi auguri di Buona Pasqua a te e alla tua famiglia 🙂

I commenti sono chiusi.