Pangoccioli fatti in casa ricetta facile e veloce

Pangoccioli fatti in casa ricetta facile e veloce.

Quant’è bello svegliarsi la mattina con l’odore del caffè e di brioche appena sfornate?

Ecco sì, sarebbe bello, ma succede solo nei film!

Nella vita normale è già tanto se scaldo il latte nel microonde figuriamoci se mi metto a panificare al mattino presto.

Detto ciò io adoro la colazione, non potrei mai saltarla.

Se però devo scegliere preferisco cose non troppo dolci quindi solitamente mangio pane con un velo di marmellata piuttosto che biscotti o brioches.

Qualche giorno fa leggendo un libro di cucina ho deciso di sperimentare una ricetta che anche se semplicissima ha attirato la mia attenzione.

I panini con gocce di cioccolato, meglio noti come pangoccioli.

Niente di strano direte. Beh io però sono super soddisfatta.

Sarà perché sono stata fortunata ed ho beccato la ricetta giusta ma vi assicuro che erano talmente morbidi e golosi che mi hanno fatto iniziare la giornata di buon umore.

  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    30 minuti
  • Cottura:
    25 minuti
  • Costo:
    Molto Basso

Ingredienti

  • Farina 00 600 g
  • Latte 150 ml
  • Zucchero 120 g
  • Acqua 100 ml
  • Olio di semi di girasole 60 ml
  • Lievito di birra fresco 15 g
  • Miele 1 cucchiaio
  • Uovo 1
  • Vanillina 1 bustina
  • Gocce di cioccolato fondente 100 g

Preparazione

1 step

  1. Innanzitutto mettete in una tazza il lievito di birra sbriciolato, 100 ml di acqua tiepida (non bollente) ed il miele.

    Fate sciogliere il lievito aiutandovi con un cucchiaio, poi aggiungete 100 g di farina e mescolate bene.

    Lasciate riposare per 15 minuti per far attivare il lievito

2 step

  1. Trascorso il tempo versate il tutto in una ciotola più grande (o in quella della planetaria).

    Poi aggiungete il latte tiepido, l’olio di semi, lo zucchero, 1 uovo intero ed 1 bustina di vanillina.

    Mescolate ed iniziate ad aggiungere il resto della farina un po’ alla volta.

    Cominciate ad impastare energicamente, quindi aggiungete le gocce di cioccolato.

    Continuate a lavorare l’impasto fino a quando diventerà liscio ed omogeneo.

    Se impastate a mano ci vorranno una decina di minuti.

3 step

  1. Una volta finito di impastare formate una palla, mettetelo in una ciotola coperto con un panno e lasciate lievitare fino al raddoppio.

    Ci vorranno all’incirca 2 ore.

    Trascorso il tempo riprendete l’impasto e lavoratelo velocemente.

    Poi staccate dei pezzetti e formate delle palline che metterete su una teglia ricoperta da carta da forno.

    Distanziatele leggermente perché cresceranno in cottura.

    Coprite nuovamente con un panno e fate riposare per circa 30 minuti.

4 step

  1. A questo punto potete infornare a 180 gradi in forno statico per circa 25 minuti.

    Vedrete che la superficie diventerà leggermente dorata.

    Una volta pronti sfornateli e lasciateli raffreddare.

Note

CONSIGLI

Per questa preparazione si può impastare a mano oppure utilizzare la planetaria.

Potete scegliere di realizzare i classici panini tondi ma anche formare dei filoncini o ricavare delle treccine da chiudere su se stesse.

CONSERVAZIONE

Si conservano chiusi in un sacchetto di plastica a temperatura ambiente per 2 giorni al massimo.

Si possono tranquillamente congelare. Prima di mangiarli fateli rinvenire in forno per 5 minuti.

Precedente Torta di nocciole 3 ingredienti Successivo Cannelloni ricetta light

Lascia un commento