Gnocchi di patate ricetta veloce

La ricetta degli gnocchi di patate è molto semplice e non servono strumenti particolari, però a volte può essere insidiosa.
Non sempre si riesce ad ottenere la giusta consistenza.
Ci sono infatti alcuni piccoli accorgimenti da tenere presente per una perfetta riuscita.
I classici trucchetti della nonna!
Una volta scoperti sarà un gioco da ragazzi e realizzarli in casa una grande soddisfazione.
Comprarli già pronti è un vero peccato una volta imparati.
Pochi ingredienti, poca fatica e grande resa.
E allora cosa aspettate prendete patate e farina che cominciamo.

  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    30 minuti
  • Cottura:
    30-40 minuti
  • Porzioni:
    4-6 persone
  • Costo:
    Molto Basso

Ingredienti

  • Patate 1 kg
  • Farina 00 300 g
  • Sale fino 12 g
  • Semola di grano duro rimacinata q.b.

Preparazione

Step 1

  1. Innanzitutto lessate le patate senza sbucciarle (circa 30 min).

    Poi sgocciolatele, pelatele ancora calde e passatele allo schiacciapatate.

    Amalgamate le patate schiacciate ancora calde con la farina e il sale.

    Impastate velocemente formando un composto sodo.

Step 2

  1. Prendendone poco alla volta formate dei piccoli filoncini.

    Poi tagliate i filoncini a tocchetti e facendo una leggera pressione con il pollice trascinateli sul riga gnocchi per ottenere la classica forma.

    Se non avete il riga gnocchi, potete utilizzare una forchetta e trascinarli sui rebbi.

    Passateli nella semola rimacinata per fare in modo che non si attacchino tra loro.

    Ecco pronti i vostri gnocchi per essere cucinati o conservati.

Note

CONSIGLI

Vanno scelte patate farinose a pasta bianca stagionate e non novelle.
Questo perché contengono più amido e daranno luogo a impasti asciutti e consistenti.

E’ importante che la farina sia incorporata quando l’impasto è ancora caldo, perché in caso contrario se ne comprometterebbe l’assorbimento.

State attenti a dosare la farina.
Minore è quantità utilizzata più gli gnocchi risulteranno morbidi.

La giusta proporzione di farina da aggiungere a 1 kg di patate lessate è circa il 25 – 30% massimo del peso delle patate.

COTTURA E CONSERVAZIONE
Non appena vengono a galla gli gnocchi sono cotti e pronti per essere conditi.

Gli gnocchi si conservano in frigo per due o tre giorni.

Potete congelarli ben infarinati ed allargati su un vassoio.

Cuoceteli poi direttamente da congelati in acqua bollente.

Precedente Torta amaretti e cioccolato ricetta facile Successivo Risotto agli asparagi ricetta cremosa

Lascia un commento