Risotto agli asparagi ricetta cremosa

Risotto agli asparagi, se non adesso quando?

E’ una classica ricetta primaverile, un primo piatto delicato e saporito, che si prepara in poco più di mezzora.

Una vera delizia di stagione!

La particolarità di questo risotto è la sua freschezza e la sua delicatezza.

Per questo motivo e per non sovrastare ma esaltare il gusto di questa verdura ho scelto di fare la mantecatura con un parmigiano giovane.

Se però preferite potete utilizzare formaggi più sapidi come Parmigiano a lunga stagionatura, pecorino o simili.

Una ricetta semplice che richiede solo poche regole per una perfetta riuscita.

Una fra tutte la scelta di ingredienti di qualità.

A parte questo altri piccoli trucchetti che vi spiegherò nel corso della ricetta che vi permetteranno di ottenere un risotto con asparagi cremoso e ricco di sapore.

  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: 30 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 persone

Ingredienti

Per il risotto

  • 800 g Asparagi
  • 320 g Riso Carnaroli
  • 1 Scalogno
  • q.b. Brodo vegetale
  • q.b. Olio extravergine d'oliva
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe

Per la mantecatura

  • 80 g Parmigiano reggiano (poco stagionato)
  • 40 g Burro

Per il brodo vegetale

  • 1,5 l Acqua
  • 1 carota
  • 1 cipolla
  • 1 costa Sedano
  • q.b. Sale

Preparazione

1 Step

  1. Innanzitutto preparate un brodo vegetale.

    Fate cuocere in acqua leggermente salata per circa 45 minuti una carota, una cipolla, una costa di sedano, e poi filtrate il tutto.

    Poi passate a pulire gli asparagi.

    Togliete parte del gambo legnoso, tagliate le punte in due per il lungo, mentre il resto a rondelle sottili.

2 Step

  1. A questo punto mettete una padella sul fuoco con un filo d’olio.

    Non appena sarà calda aggiungete gli asparagi e fate cuocere a fiamma alta per pochi minuti.

    Aggiustate di sale e pepate (facoltativo) per farli insaporire.

    A parte pulite lo scalogno e affettatelo sottile.

    Mettetelo in una casseruola con poco olio e cuocete a fiamma dolce.

    Deve diventare una crema (circa 10 min).

    Se si asciuga troppo il fondo aggiungete un cucchiaio di brodo.

3 Step

  1. Non appena il soffritto sarà pronto aggiungete il riso e fatelo tostare.

    Poi cominciate a cuocerlo aggiungendo poco per volta il brodo caldo.

    Dopo 5 minuti aggiungete anche gli asparagi e continuate con il brodo fino a cottura ultimata del riso.

    Assaggiatelo per rendervi conto se è cotto.

    Ci vorranno circa 15-20 minuti.

     

  2. Una volta pronto spegnete il fuoco ed aggiungete il burro ed il parmigiano per la mantecatura.

    Assaggiate ed eventualmente aggiustate di sale.

    Il vostro risotto agli asparagi è pronto per essere impiattato.

Note

CONSERVAZIONE

Il risotto avanzato può essere utilizzato per preparare dei supplì o delle crocchette di riso.

Riscaldato perde molto e vi sconsiglio di farlo.

CONSIGLIO

Questa ricetta non prevede la sfumatura con il vino bianco.

Nulla vi vieta di fare questo passaggio, il risultato sarà lievemente più aromatico.

Lasciate da parte le punte degli asparagi ed aggiungete 5 minuti prima della fine della cottura.

Rimarranno leggermente più croccanti e doneranno un aspetto più coreografico al piatto.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.