PIZZA DI RISO IN PADELLA

La Pizza di Riso in Padella è un modo un po’ diverso dal solito di cucinare il riso ed anche un ottimo metodo per far fuori un po’ di residui… io l’ho farcita con il classico abbinamento prosciutto cotto/formaggio, ma nulla vieta di inventare il ripieno assolutamente a piacere, utilizzando altri formaggi, verdure o anche carne tritata, piselli, ecc.
Date pure spazio alla fantasia, tanto il risultato sarà sempre strepitoso!
Patrizia

Pizza di Riso in Padella

Categoria: Primi Piatti

Ingredienti per una padella da 28 cm di diametro:
400 g di riso
300 g di salsa di pomodoro
80-100 g di parmigiano grattugiato (dipende da quanto è asciutto il riso, dalla densità della salsa di pomodoro e dalla grandezza dell’uovo)
1 uovo
sale q.b.
pepe q.b.
150 g di prosciutto cotto
150 g di formaggio filante (a piacere)
burro q.b. per la padella
un po’ di pangrattato

Procedimento:
Sciacquare il riso in abbondante acqua fredda per eliminare un po’ di amido.
Far bollire dell’acqua salata e cuocere il riso piuttosto al dente.
Una volta scolato, passarlo sotto acqua fredda in modo da bloccare la cottura poi trasferirlo in un’ampia ciotola.
Aggiungere la salsa di pomodoro cruda o cotta (magari avete un residuo da consumare), 80 g di parmigiano, un po’ di sale, una spolverata di pepe e l’uovo.
Mescolare bene il composto, regolandosi con la quantità di parmigiano da unire, secondo la densità. Se fosse troppo liquido, aggiungere altro parmigiano (io ho dovuto metterlo!).
Imburrare leggermente una padella antiaderente, se doppia meglio (così sarà più facile girare la Pizza di Riso) e spolverarla con un po’ di pangrattato.
Versare un po’ più di metà composto nella padella e con il dorso di un cucchiaio distribuirlo in modo da coprire tutto il fondo e i bordi.
Disporre uno strato di formaggio, uno di prosciutto cotto ed ancora uno di formaggio.
Coprire il tutto con il restante riso e livellare, avendo cura di “chiudere” bene i bordi in modo da non rischiare che il formaggio filante fuoriesca durante la cottura. Spolverare con un po’ di pangrattato.
Cuocere a fiamma media prima da un lato e poi dall’altro per circa 15-20 minuti ciascuno, girando la Pizza di Riso quando un lato si sarà ben staccato dal fondo della padella (basterà infilare una paletta di legno piatta lungo i bordi per accorgersene). Il risultato dovrà essere un bel colore dorato ed una consistenza esterna abbastanza croccante. Usando la doppia padella la cosa sarà piuttosto agevole, altrimenti utilizzare il classico sistema del coperchio.
Attendere un attimo che la Pizza di Riso si assesti, prima di tagliarla e servire.
Difficoltà: bassa

Tempi di preparazione: circa 20 minuti

Tempi di cottura: circa 30-40 minuti in padella, più la cottura del riso e del sugo

Consigli: I tempi per la cottura in padella possono essere abbastanza diversi, secondo quanto il composto a base di riso si presenta omogeneo e compatto. Eventualmente si prolungasse, si può usare uno spargi fiamma sotto la padella, in modo da non rischiare di bruciacchiare la Pizza di Riso.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.