GRAPPOLO DI BON BON

Ho realizzato questo Grappolo di Bon Bon per una cena a tema “autunno”, con i soliti amici. Mi è venuta in mente l’uva come simbolo dell’autunno e così ho cercato di ricrearla con dei dolcetti piccoli piccoli al posto degli acini! 😀
Bhè… credo che il risultato finale non sia affatto male e che la presentazione sia abbastanza originale, che ne dite?!? In ogni caso, sappiate che “gli acini” sono andati via come ciliegie…
A proposito, non preoccupatevi per la realizzazione, perchè è veramente semplice assemblare questo grappolo! Andiamo a vedere, passo passo, come prepararlo…
Patrizia

Grappolo di Bon Bon

Categoria: Dolci

Ingredienti:
250 g di biscotti Digestive
60 g di nocciole
200 g di crema spalmabile alla nocciola (Nutella, Crema Pan di Stelle, ecc.)
90-100 ml di latte

Procedimento:
Per prima cosa, procurarsi un raspo d’uva con almeno una foglia. Togliere gli acini dal raspo e poi sciacquarlo sotto acqua corrente insieme alla foglia, da lasciar asciugare su carta assorbente.
Tritare i biscotti Digestive e le nocciole (con il Bimby basterà portare l’apparecchio a velocità 7 per una decina di secondi).
Aggiungere la crema spalmabile e, con un cucchiaio, iniziare ad amalgamare. Aggiungere il latte e lavorare, prima con il cucchiaio e poi con le mani, fino ad ottenere un composto sodo e non troppo appiccicoso.
Formare delle palline da 2-3 cm di diametro e iniziare a disporle su un piatto da portata o un vassoio, cercando di dare loro la forma di un grappolo.
Posizionare il raspo nella parte superiore, infilandone leggermente i rametti sotto le palline, in modo da ancorarli al grappolo.
Terminato il primo strato, sovrapporgli altri bon bon, in modo da ricreare un grappolo tridimensionale quanto più verosimile possibile.
Se la foglia è attaccata al raspo ovviamente sarà posizionata automaticamente ma, ovemai si fosse staccata (come la mia), non c’è problema: basterà posizionare il suo gambo al di sotto di uno dei rametti principali o di uno dei bon bon in modo che la cosa non si noti. 🙂
Conservare in frigo fino a poco prima dell’utilizzo.

Difficoltà: media

Tempi di preparazione: circa 30 minuti

Tempi di cottura: =====

Consigli: se preferite, potete usare delle mandorle al posto delle nocciole ed ovviamente anche altri tipi di biscotti secchi (i Digestive però si prestano maggiormente, perchè sono un po’ burrosi).