PANETTONE VELOCE E SEMPLICE

Ad ogni Natale mi vedo nella mia cucina a sfornare panettoni e pandori sempre convintissima,ad ottobre, che sì…ne farò di ottimi e buonissimi! Poi…poi mentre i giorni scorrono ed io leggo su decine di riviste di cucina di ricette con biga, primo impasto, poolish, secondo impasto, ore ed ore di lievitazione in frigorifero, fuori frigorifero e via andare, si smorzano tutte le mie forze e decido che piuttosto che improvvisare e tentare di fare panettoni che hanno tempi di fattura e di lievitazione ben precisi e complessi, sia sempre meglio comprarne uno in pasticceria. Ed anche quest’anno l’idea era questa fino a quando non mi sono imbattuta nel panettone di Enrica Panariello alias Chiarapassion perfetto per i miei tempi più veloci e oggi l’ho preparato ed è buonissimo!!! Ho scelto di mettere gocce di cioccolato miste(di cioccolato fondente e bianco) al posto delle uvette della ricetta originale perchè volevo fare qualcosa di diverso dal solito e tagliandolo il mio panettone veloce e semplice  mi è sembrato quasi marmorizzato visto che col calore il cioccolato(pur essendo stato in freezer e avendolo pure un poco infarinato) si è sciolto …Se mettete le uvette le dosi sono le stesse cioè sempre 180 g come le gocce mi raccomando! Anche la glassa superficiale è deliziosa veramente una bontà ma via che vi spiego come fare il Panettone veloce e semplice!

PANETTONE VELOCE E SEMPLICE

RICETTA NATALIZIA 

INGREDIENTI dose per un panettone da 750 g

PER L’IMPASTO BASE

  • 500 g di farina Manitoba,
  • 100 g di zucchero semolato,
  • 150 ml di acqua,
  • 100 g di burro,
  • 5 g di sale,
  • 15 g di lievito di birra,
  • 2 uova,
  • 1 tuorlo,
  • scorza grattugiata di  1 arancia,
  • semini di 1 bacca di vaniglia,
  • 180 g di gocce di cioccolato 90 g bianche 90 fondente,
  • scorza grattugiata di 1 limone.

PER LA GLASSA

  • 40 g di farina di mandorle,
  • 10 g di amido di mais,
  • 100 g di zucchero semolato,
  • 2 albumi(ne ho aggiunto uno in più rispetto alla ricetta di Enrica),
  • zucchero a velo q.b.,
  • zucchero in granella q.b.
  • mandorle pelate q.b.

panettone veloce e semplice

PANETTONE VELOCE E SEMPLICE

PER PREPARARE IL PANETTONE VELOCE E SEMPLICE

Per l’impasto base del panettone veloce e semplice nella planetaria(gancio a foglia) o in una terrina capace fate fontana con la farina e mettete al centro il lievito di birra sbriciolato, lo zucchero semolato, il burro morbido a pezzetti,le uova intere, il tuorlo, le scorze di limone e arancia grattugiate, la vaniglia e circa metà dell’acqua indicata nelle dosi.

Iniziate ad impastare poi dopo pochi minuti aggiungete il sale e l’acqua rimasta.

Continuate ad impastare  e se usate la planetaria fatelo inserendo  il gancio ad uncino.

Occorreranno circa 15 minuti per ottenere un impasto omogeneo elastico e liscio.

Abbiate cura se procedete ad impastare  con la planetaria, di staccare almeno un paio di volte l’impasto dal gancio e dal fondo della ciotola per sviluppare ancora di più la maglia glutinica.

Unite nell’impasto gli ingredienti aggiuntivi che preferite: io come già detto 180 g di gocce miste di cioccolato (fredde di freezer e appena infarinate)impastando a velocità moderata per inglobare tutto nell’impasto base.

Prendete l’impasto e posatelo sulla spianatoia appena infarinata e con le mani  unte di burro cercate di arrotondarlo effettuando la pirlatura.

La pirlatura(da pirla cioè  trottola) consiste in un movimento rotatorio dell’impasto, magari fatto aiutandovi con un tarocco,  che conferisce  maggiore stabilità e consistenza alla maglia glutinica tanto da creare come un’involucro che trattiene tutte le sostanze che poi si libereranno durante la cottura facendo lievitare la preparazione.

Ora oliate una ciotola, ponetevi il panetto, coprite con pellicola da cucina e mettete a lievitare lontano da correnti d’aria oppure in forno con la luce accesa il panettone veloce e semplice fino a quando non triplica il volume…circa 2 ore per me!

Trascorso il tempo sgonfiate l’impasto, arrotondatelo di nuovo fatene una palla e mettetela nello stampo da panettone precedentemente imburrato.

Lasciatelo lievitare fino a quando l’impasto arriva circa a due dita dal bordo.

Preparate ora la glassa mescolando vigorosamente con una frusta a mano  gli albumi, la farina di mandorle, lo zucchero e  l’amido di mais.

Spennellate questa glassa sulla superficie del panettone in modo delicato e attento.

Disponete in qua e in là qualche mandorla, della granella di zucchero e “molto” zucchero a velo.

Mettete lo stampo con il panettone in una teglia ed infornate il tutto a 180°/185°C  per circa 45 minuti o a seconda delle caratteristiche del vostro forno.

Quando aprendo il forno ho visto il panettone lievitato, la glassa colorata e soda ho fatto la prova stecchino in due punti diversi e dopo 5 minuti ho spento il forno.

Dopo 35 minuti controllate e se dovesse essere molto colorato coprite la superficie con la carta Alu.

Io l’ho fatto raffreddare prima di estrarlo dallo stampo ed assaggiarlo…

E’ un panettone veloce e semplice molto molto buono …e lo rifarò mettendo le uvette al posto del cioccolato!

Buon appetito con il panettone veloce e semplice!

panettone veloce e semplice

TI POTREBBE INTERESSARE

dolci delle feste

divisorio

Se ti piacciono le mie ricette seguimi sulla mia fan page di Facebook ! Basta cliccare “mi piace” e ogni giorno puoi essere aggiornato sulle ultime ricette pubblicate e commentare con me le varie preparazioni !!!!

Copyright © 2016 Annalisa Altini, Tutti i diritti riservati.

 

Precedente POLVORONES BISCOTTI NATALIZI SPAGNOLI Successivo CORONA DI PANE RICETTA LIEVITATO SALATO

2 commenti su “PANETTONE VELOCE E SEMPLICE

I commenti sono chiusi.