FOCACCIA LOCATELLI

La focaccia Locatelli è una famosa ricetta fatta con pasta lievitata e che ha definiti e fissi step per la preparazione stessa. L’impasto non deve tassativamente essere mescolata con le mani ma solo con un cucchiaio poi viene disposta sulla teglia e pian piano viene maneggiata e lasciata lievitare 10 minuti ogni volta insomma …è particolare e particolareggiata. La ricetta me l’ha passata mia sorella minore Annamaria e finalmente oggi l’ho provata. Ho seguito scrupolosamente i vari passaggi ma ho diminuito tantissimo il liquido di acqua e sale con cui viene spennellata prima di essere infornata perchè mi pareva una quantità enormemente grande…Sul web ho letto che bisogna usarla ma tutta ma giuro non ce l’ho fatta!

Focaccia Locatelli
  • Difficoltà:Molto Bassa
  • Preparazione:60 minuti
  • Cottura:30 minuti
  • Porzioni:6/8
  • Costo:Molto Basso

Ingredienti

  • 250 g farina 0
  • 250 g farina 00
  • 300 ml acqua (tiepida)
  • 15 g lievito di birra fresco
  • 2 cucchiai Olio extravergine d’oliva
  • 5/10 g sale

PER L’EMULSIONE

  • 65 ml acqua (per me la metà)
  • 65 ml Olio extravergine d’oliva (per me la metà)
  • 25 g sale (per me la metà)

Preparazione

L’IMPASTO

  1. Focaccia Locatelli
    1. In una terrina grande mescolate la farina 0, la farina 00 ed il sale fino.
    2. Fate un buco nel centro delle polveri e aggiungete l’acqua tiepida, l’olio extravergine d’oliva ed il lievito di birra fresco.
    3. Mescolate il tutto con un cucchiaio(non usare le mani precisa l’autore della ricetta)per renderlo il più possibile omogeneo.
    4. Ungete la pasta preparata e fate lievitare per 10 minuti.
    5. Versatela ora in una teglia unendo poco olio e facendo nuovamente lievitare per 10 minuti.
    6. Stendete la pasta con le dita partendo dal centro del panetto e lasciate lievitare per 20 minuti.
  2. Focaccia Locatelli

    PRIMA DI INFORNARE

    1. Avendo cura di non rompere le bollicine d’aria fatte con la lievitazione praticate una leggera pressione all’impasto e versatevi sopra l’emulsione di salamoia fatta unendo acqua sale e olio.
    2. Come specificato nelle dosi in alto io ho ridotto tutte le dosi della metà perchè a mio parere sono molto molto esagerate(ma io non sono un’esperta panificatrice quindi testate voi le dosi mi raccomando!).
    3. Fate lievitare per altri 20 minuti.
  1. LA COTTURA

    1. Infornate a 180°C per circa 25/30 minuti o a seconda delle caratteristiche del vostro forno.
    2. Fate intiepidire e buon appetito con la focaccia Locatelli!

    P.S. Io la focaccia Locatelli l’ho cucinata sulla leccarda del forno protetta da carta forno perchè non volevo una focaccia alta da farcire ma un prodotto basso come vedete nella foto quindi se volete un lievitato molto alto e di spessore usate una teglia di 28 cm circa.

Consigli e note

Anche se non sono molto esperta mi piace ogni tanto preparare dei lievitati nella mia cucina e vi consiglio di leggere questa raccolta di lievitati salati e questa raccolta di lievitati dolci  troverete pane alle noci, angelica alle zucchine, danubio dolce, focaccia di krapfen e tanto tanto altro!

SE VOLETE LEGGERE LA BIOGRAFIA DELLO CHEF LOCATELLI


Vi piacciono le mie ricette? Allora seguitemi sul vostro social network preferito!   Mi trovate su INSTAGRAM   PINTEREST   GOOGLE +    YOU TUBE    TWITTER  e sulla pagina del blog su  pagina Facebook per non perdere nessuna ricetta o speciale  e commentare con me le varie preparazioni!!!

Copyright © 2017 Annalisa Altini, Tutti i diritti riservati

Precedente DOLCE DI SAN MARTINO Successivo Sfogliata veloce con spinaci

2 commenti su “FOCACCIA LOCATELLI

Lascia un commento