MERINGHE AI MARRONI

Un grande classico della pasticceria di tutti i tempi le meringhe impreziosite da morbidi e dolci marroni, le MERINGHE AI MARRONI sono una delizia che soddisferà le esigenze dei palati più raffinati! Preparatele seguendo i consigli e i suggerimenti di questa ricetta e del procedimento passo passo e il risultato sarà eccellente…parola di Arancia e zenzero ! VIA LIBERA ALLA GOLOSITA’!

MERINGHE AI MARRONI
  • Preparazione: 1 Ora
  • Cottura: 2 Ore
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 50-60 meringhe
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • Albumi 150 g
  • Zucchero 300 g
  • Marroni 300 g
  • Succo di limone 2 cucchiaini

Preparazione

  1. In un tegame capiente cuocere i marroni per circa 15-20 minuti. Al termine scolare e sbucciarli ancora caldi togliendo con cura la pellicina interna. Tagliare in pezzi piuttosto grossolani.

    Come tutte le preparazioni  base della pasticceria, la meringa richiede un po’ di attenzione nel dosaggio esatto degli ingredienti, nell’ esecuzuie del composto e nella cottura.

    Utilizzando una planetaria o una frusta elettrica montare gli albumi con lo zucchero e il succo di limone.(serve a dare lucentezza al composto). Per garantire la buona riuscita della meringa occorre montare a lungo il composto cioè per 15 minuti alla massima velocità. In questo modo si otterrà una consistenza molto soda.

  2. A questo punto aggiungere al composto i pezzi di marroni mescolando con delicatezza fino a quando saranno completamente distribuiti.

    Predisporre la placca del forno e foderarla di carta oleata. Con l’aiuto di un cucchiaio formare le meringhe della grandezza desiderata. Durante la cottura le meringhe non aumenteranno di volume..

    A questo punto si può procedere alla cottura lenta in forno a 100°C per oltre 2 ore. Lasciarli raffreddare in forno senza aprire lo sportello.

    Conservare possibilmente in sacchetti chiusi o in scatole con coperchio.

  3. Le vostre MERINGHE AI MARRONI saranno così pronti per essere gustate e …VIA LIBERA ALLA GOLOSITA’!

    Se vi è piaciuta questa ricetta, mettete “Mi piace” alla pagina Facebook di Arancia e zenzero e ne riceverete molte altre ancora!

    Per vedere le ultime ricette di Arancia e zenzero tornare alla HOME

Note

Precedente SECONDI PIATTI DI PESCE Successivo BISCOTTI SALATI ALLA ZUCCA

Lascia un commento