Crea sito

TIRAMISU’ ALLE PESCHE

tiramisu alle pesche

Il Tiramisu alle pesche è un dessert fresco, ideale nella stagione estiva. Si prepara semplicemente come tanti altri tiramisù, la differenza sta nell’ingrediente utilizzato che fa cambiare il gusto come appunto la pesca, anche se la crema base rimane la stessa.
La ricetta alle pesche è davvero originale e poco diffusa, così sarà l’occasione giusta per stupire i vostri ospiti con qualcosa di particolare. D’altronde nelle giornate calde il classico tiramisù al caffè può apparire un pò invernale, così provate a presentare questa versione, vedrete che piacerà molto.

Il tiramisù è un dessert che incontra il gusto di tutti ed è ideale sia per un fine pranzo che per merenda, inoltre è una ricetta molto versatile che si presta a tante versioni comprese quelle con la frutta. Ad esempio il mio preferito è senza dubbio il Tiramisu alle fragole, comunque diciamocelo…i dolci preparati con la crema al mascarpone attirano sempre….grandi e piccini.

Provatelo, sentirete che freschezza…la stagione lo richiede!!!

tiramisu alle pesche
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo2 Ore
  • Porzioni6

Ingredienti del tiramisu alle pesche

  • 500 gmascarpone
  • 200 gpavesini
  • 6 cucchiaizucchero
  • 5pesche gialle (mature)
  • 4uova
  • 1/2 bicchierelatte

per decorare…

  • 1pesca gialla
  • 1 ciuffomenta

Strumenti

  • Frullatore / Mixer
  • Sbattitore

Preparazione del tiramisu alle pesche

Cominciate a preparare la crema al mascarpone:
sbattete i tuorli d’ uova con 4 cucchiai di zucchero ed aggiungete poco alla volta il mascarpone (che avrete lavorato in una ciotola con un cucchiaio per ammorbidirlo), girate molto bene fino ad ottenere una crema liscia ed omogenea.
A questo punto montate a neve ben ferma gli albumi con lo sbattitore elettrico ed incorporateli alla crema di mascarpone con delicatezza dal basso verso l’alto.

Preparate la bagna per l’inzuppo dei pavesini:
Sbucciate 2 pesche e tagliatele a pezzetti, mettetele nel frullatore insieme a 2 cucchiai di zucchero ed il latte, quindi frullate tutto velocemente (se la bagna vi sembra troppo soda aggiungete altro latte).

Componete il tiramisu alle pesche:
in un recipiente rettangolare fate un primo strato di crema di mascarpone, poi uno strato successivo di pavesini inzuppati nella bagna, poi sopra ancora 1 pesca lavata e fatta a pezzettini.
Continuate nuovamente da capo con la crema, i pavesini inzuppati, di nuovo l’altra pesca a pezzetti e terminate con l’ultimo strato di crema di mascarpone.

Decorate il dessert:
Sbucciate l’ultima pesca, dividetela a metà ed eliminate il nocciolo, quindi tagliatela a fettine sottili e decorate il tiramisù sistemandole sulla superficie insieme ad un ciuffo di menta.

Mettete in frigo per almeno 2 ore prima di servirlo!

Vi consiglio di provare anche il Tiramisù con fragole e limoncello.

Variazione

Potete sostituire le pesche fresche con quelle sciroppate, in questo caso i pavesini andranno inzuppati nel liquido stesso delle pesche. Sarà un modo per preparare questo dolce anche d’inverno.

Seguimi sulla pagina facebook cliccando QUI e se la ricetta ti è piaciuta metti Mi piace. Grazie!

3,8 / 5
Grazie per aver votato!