SCIROPPO DI CIOCCOLATO

salsa di cioccolato

Sciroppo di cioccolato o topping al cioccolato fatto in casa, una ricetta super veloce preparata con cacao amaro in polvere ma che ha il sapore spiccicato alla crema pasticcera al cioccolato fondente. Una delizia che potete tranquillamente conservare in frigo, magari tenuta in una bottiglietta di vetro a portata di mano per tutte quelle occasioni che lo richiedono. Lo siroppo di cioccolato è ideale per farcire pancake, gelati, panna cotta, frutta, pasticceria di ogni genere e tanto altro ancora…chiedetelo a mio figlio che lo metterebbe anche sulla minestra!

Scherzi a parte è davvero una ricettina da salvare, pensate a quanto può farvi comodo se vi arrivano ospiti improvvisi; da oggi con questa salsa non avrete più problemi, basterà metterla in tavola servita in un bicchierino di vetro per ogni ospite e sarà perfetta per accompagnare quello che volete, gelato, frutta ecc.

Lo so che il topping al cioccolato lo trovate facilmente anche al supermercato, ma volete mettere quello fatto in casa…senza dubbio più genuino e più buono. Con poco impegno ed in meno di 10 minuti ne farete una bella scorta, tanto da poter esclamare “mai più senza gusto di cioccolato in casa” e questo sciroppo è davvero il top!

Apparecchiatelatavola!

sciroppo di cioccolato
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di cottura3 Minuti
  • Metodo di cotturaBollitura
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 100 gcacao amaro in polvere
  • 150 gzucchero
  • 1 bustinavanillina
  • 1 cucchiainoamido di mais (maizena)
  • 1 pizzicosale
  • 400 mlacqua (calda)

Come preparare lo sciroppo di cioccolato

1- Versate in un pentolino il cacao amaro in polvere, unite poi lo zucchero, la vanillina, un cucchiaino di maizena ed un pizzico di sale. Mescolate con un cucchiaio tutti gli ingredienti insieme.
  1. topping al cioccolato

    2 – Adesso aggiungere l’acqua calda, mettete sul gas e portate ad ebollizione a fiamma dolce, mescolando continuamente. Fate bollire per 2-3 minuti (senza smettere di mescolare) e comunque fino a quando vedrete che lo sciroppo comincerà ad addensarsi.

  2. sciroppo al cioccolato fatto in casa

    3 – Togliete dal fuoco ed appena sarà intiepidito potete usarlo. Se volete potete anche metterlo in bottigliette o vasetti di vetro e conservarlo in frigo.

    Il vostro sciroppo di cioccolato è pronto!

  3. salsa al cioccolato

Conservazione

Conservazione: lo sciroppo di cioccolato si può conservare in frigorifero tenuto in bottigliette o vasetti di vetro chiudibili con coperchio ermetico.

Note: se usate la vanillina e cacao senza glutine questo sciroppo può essere gustato anche dai celiaci.

Non ti perdere i miei dessert al cucchiaio

Prova altre creme dolci utili per farcire o mangiare a cucchiaiate, nel mio blog ne ho diverse , le trovi nella categoria creme e dolci al cucchiaio.

Seguitemi anche su Instagram QUI,  su Pinterest QUI e su Twitter QUI.

4,9 / 5
Grazie per aver votato!