CECINA O FARINATA DI CECI

ricetta farinata di ceci toscana

La cecina o farinata di ceci nella mia toscana è una ricetta che conosciamo bene. Una torta nota che prende un nome diverso a seconda della città o della regione in cui viene preparata. C’è la farinata livornese, la cecina pisana e quella della versilia e poi la torta di ceci ligure. Nomi a parte gli ingredienti usati sono pochi e semplicissimi: farina di ceci, acqua, sale ed olio.

La farinata di ceci è una torta salata molto bassa, non supera il centimetro, si tratta di un piatto italiano tipico della tradizione ligure e toscana e le sue origini sono povere e molto antiche, la si può servire insieme ai ceci croccanti come antipasto o tagliata a fette da utilizzare per un aperitivo o un buffet fatto in casa. Gustosa e di facile realizzazione non ci rimane che andare a vedere insieme come preparare la ricetta della cecina al forno.

LEGGETE ANCHE:
POLPETTE DI CECI E FAGIOLI AL FORNO
PASTA AGLIO OLIO E PEPERONCINO CON CECI
CROSTINI CON CREMA DI CECI E CIPOLLE ROSSE

ricetta cecina toscana
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di riposo3 Ore
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

DOSI PER 2 TEGLIE DA 28 CM DI DIAMETRO
  • 250 gfarina di ceci
  • 750 mlacqua
  • 30olio extravergine d’oliva (+ quello per ungere la teglia)
  • 1 cucchiainosale
  • q.b.pepe

Strumenti cecina toscana

Per questa ricetta ho utilizzato una teglia rotonda di cm 28 tipo questa. Con le dosi indicate mi sono venute 2 torte di ceci. Se non disponete dello stampo tondo potete usarne anche uno rettangolare.

Ricetta cecina

1 – Mettete in una ciotola la farina di ceci setacciata e poi versate l’acqua. Mescolate continuamente con una frusta in modo da evitare la formazione di grumi, fino ad ottenere una pastella molto liquida. Aggiungete il sale, l’olio e mescolate nuovamente.
  1. ricetta farinata

    2 – Appena la pastella è pronta copritela con un coperchio e lasciatela riposare a temperatura ambiente per almeno 3 ore (no in frigo!). Durante il tempo di riposo ricordatevi di girarla ogni tanto ed alla fine vedrete che si sarà formata della schiuma in superficie, toglietela con una schiumarola e mescolate. Attenzione: il riposo del composto della ricetta della cecina toscana è molto importante, più tempo riposa è meglio sarà il risultato; se potete, arrivate anche alle 4-5 ore ed oltre, addirittura si usa preparala la mattina per cuocerla la sera.

    3 – Ungete con un pennello da cucina una teglia tonda di circa 28 cm. e versate metà composto, dovrà venire uno strato di circa 1 cm. ma non di più.

    4 – Cuocete in forno caldo modalità statico a 220° per 30 minuti e comunque fino a quando vedrete una bella crosticina dorata.

  2. farinata di ceci

    Sfornate, tagliate a spicchi e servite la vostra cecina o farinata di ceci calda e con una bella spolverata di pepe. Provatela anche spalmata con del formaggio come lo stracchino, robiola o gorgonzola.

  3. ricetta farinata di ceci toscana

COME FARE LA FARINATA DI CECI AL ROSMARINO

  1. La torta di ceci può avere una variante aromatizzata con il rosmarino per chi piace. Potete fare in due modi: o mettere un rametto nell’impasto nel periodo del riposo e poi toglierlo prima della cottura oppure mescolare gli aghetti di rosmarino e poi cuocere insieme.

    Il sapore del rosmarino si sposa benissimo con i ceci quindi per chi piace va benissimo anche questa variante.

  2. In qualsiasi modo la prepariate, la vostra cecina sarà un successo!

Conservazione e consiglio

Conservazione: la cecina toscana è una ricetta buona gustata calda ma si può conservare in frigorifero coperta con pellicola trasparente per alimenti per 2-3 giorni. Ricordatevi di scaldarla prima di riservirla. L’impasto potete conservarlo massimo 1 giorno.

Note: con questa dose vi verranno due torte con stampo da 28 cm di diametro. Se ne volete solo una basterà dimezzare la quantità degli ingredienti. Potete usare anche gli stampi di alluminio usa e getta e foderare la stampo con carta da forno invece di ungerlo con l’olio.

Ricette aperitivi sfiziosi

Provate anche la focaccia ai fiori di zucca, le schiacciatine al rosmarino senza lievito, la focaccia al rosmarino oppure tornate alla Home.

Seguitemi anche su Instagram QUI,  su Pinterest QUI e su Twitter QUI.

4,9 / 5
Grazie per aver votato!