Crea sito

Filetti di merluzzo fritti

I filetti di merluzzo fritti proprio come quelli che si trovano pronti in commercio solo che fati da noi sono davvero buoni, semplici e genuini. I vostri bambini e non solo ne andranno matti, dovete preparare in quantità perché non bastano mai. Io questa volta li ho accompagnati con delle semplici rondelle di cipolla fritte che tra pochi giorni scriverò la ricetta ma se li preparate con delle patatine fritte vedrete che farete un figurone a tavola e poi si mangiano davvero con le mani. Sono asciutti, croccanti dentro e morbidissimi fuori, seguite i miei consigli per avere una panatura perfetta e croccante e vedrete che non risulta per niente unta ed il pesce all’interno sarà bello cotto e morbidissimo. Vi lascio la mia PAGINA FACEBOOK se volete essere aggiornati ogni giorno con la mia ricetta nuova basta lasciare un mi piace. Su INSTAGRAM o anche su PINTEREST trovate tutte le mie ricette.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 800 gFiletto di merluzzo
  • 2Uova
  • 1 bicchiereLatte
  • 2 pizzichiSale
  • q.b.Farina

Preparazione

  1. Per preparare i filetti di merluzzo fritti acquistate dal vostro pescivendolo i filetti belli alti e controllate che non abbiano ancora delle spine quindi lavateli e asciugateli molto bene con un canovaccio da cucina pulito. Tagliateli a  bastoncini più o meno dalla stessa misura.

  2. In una ciotola sbattete leggermente le uova e aggiungete il latte, salate,  sistemate il pangrattato e la farina in due piatti fondi.

  3. Ora prendete ogni bastoncino di pesce e passatelo velocemente nella farina quindi nel’uovo e per ultimo nel pangrattato facendo una leggera pressione con le mani per farlo aderire per bene. Mano mano che li preparate posizionateli su un vassoio.

  4. Una volta che avete finito di impanare tutti i filetti metteteli in frigo per almeno 40 minuti. Questo passaggio è fondamentale per evitare che la panatura si stacchi in cottura ed il fritto riesca perfetto e non assorbano olio.

  5. Passato il tempo di riposo ripassate i filetti di merluzzo una seconda volta nel’uovo e nel pangrattato pressando bene per farlo aderire quindi metteteli ancora in frigo per almeno 30 minuti prima di friggerli.

  6. Dopodiché friggeteli in abbondante olio per friggere a 180°, se avete un termometro di cucina usatelo, la temperatura del olio è molto importante per avere alla fine dei filetti di merluzzo fritti perfetti, asciutti fuori e morbidi dentro. Scolateli mano mano su carta da cucina per assorbire l’olio in eccesso e solo adesso potete salarli.

  7. Potete servire i filetti di merluzzo fritti con degli anelli di cipolla fritti passati nel uovo e nel pangrattato oppure con delle patatine fritte e una salsa a vostro piacere e.. BUON APPETITO

Note

I filetti di merluzzo fritti si conservano in frigorifero prima di friggere per 1 giorno, una volta fritti per 2 giorni chiusi in un contenitore ermetico. Potete congelare i filetti di merluzzo fritti una volta cotti e freddi per molto tempo, prima di consumarli passateli in forno da congelati a 150°. QUI e anche QUI trovate ALTRE ricette di PESCE. Se volete vedere altre ricette TORNA IN HOME 

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Non solo le torte di Anna

Io amo cucinare, condividere con tutti i miei esperimenti in cucina, cucino sopratutto per la mia famiglia stando attenta a cose genuine, senza conservanti, mi piace la cucina semplice, quella regionale di solito rivisitata con prodotti di stagione, spero piaccia anche a voi quello che cucino !!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.