Crea sito

Burger buns o panini per hamburger

i panini per hamburger fatti in casa sono buonissimi, noi li prepariamo in quantità raddoppiando le dosi e poi li congeliamo cosi di averli belli pronti ogni volta che non abbiamo voglia o tempo di stare ai fornelli.

Un hamburger, un uovo, oppure dei semplici affettati sono il ripieno perfetto per questi panini fatti in casa.

Provate a prepararli anche voi e vi garantisco che non li comprerete più, come è successo a noi ormai da tempo.

Vi lascio la mia PAGINA FACEBOOK se volete essere aggiornati ogni giorno con la mia ricetta nuova basta lasciare un mi piace. Su GOOGLE o anche su PINTEREST trovate tutte le mie ricette

panini per hamburger
  • Preparazione: 20 minuti più lievitazione e riposo
  • Cottura: 15/20 Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 8 panini
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • 480 g Farina Manitoba
  • 200 ml Acqua tiepida
  • 1 uovo
  • 30 g Burro (a temperatura ambiente)
  • 50 g Zucchero
  • 15 g Lievito di birra fresco
  • 1 cucchiaino Sale

Per la copertura

  • 1 uovo
  • q.b. Semi di papavero (o di sesamo)

Preparazione

  1. Per preparare i burger buns o panini per hamburger per prima cosa sciogliete il lievito di birra secco con un pizzico di zucchero in poca acqua appena tiepida.

  2. Mescolate tutti gli ingredienti in una ciotola capiente e aggiungete sia il lievito sciolto in poca acqua che l’acqua restante, lavorate molto bene il tutto con le mani, oppure se la possedete usate la planetaria o un qualsiasi robot da cucina munito di frusta a gancio cosi la operazione sarà più facile.

  3. Se lo fate a mano lavorate bene almeno per 15 minuti fino ad avere un impasto omogeneo privo di grumi e liscio ed elastico, alquanto appiccicoso.

    Coprite la ciotola con della pellicola trasparente e ponete in un luogo tiepido a lievitare per almeno due ore.

  4. Passato il tempo di lievitazione vedrete il vostro impasto rad oppiato di volume e con delle bolle in superficie, tiratelo fuori e senza aggiungere farina al piano di lavoro sgonfiatelo.

    Staccatelo dal piano aiutandovi con una spatola e lavoratelo 5 minuti prima allungandolo a rettangolo e poi piegandolo in 3 verso il centro.

  5. vedrete che dopo 5 o 6 minuti il vostro impasto non si appiccica più al tavolo quindi prendetelo e rimettetelo nella ciotola a lievitare ancora per 1 ora.

  6. Passato il tempo,prendete l’impasto e dividetelo in 8 o 9 pezzi, dategli la forma più rotonda che potete lavorandolo con le mani e pizzicando l’impasto per farlo bello rotondo da un lato.

    Poggiatelo sul  piano lavoro e con le mani fatelo ruotare su se stesso per arrotondare quindi appiattitelo appena.

  7. Rivestite una leccarda da forno con della carta forno, sistemate i panini per hamburger e lasciateli lievitare ancora 30 minuti.

    Spennellateli col uovo sbattuto e cospargete con i semi di papavero o quelli di sesamo se vi piacciono.

  8. Cuocete i panini per hamburger nel ripiano di mezzo del vostro forno preriscaldato a 190° per almeno 15 minuti.

    Controllate la doratura e toglieteli appena pronti, lasciateli raffreddare completamente prima di mangiarli o di riporli in freezer e..

    BUON APPETITO

Note

I panini per hamburger si conservano dentro un sacchetto di carta per 2 o 3 giorni, potete conservarli anche dentro una scatola di latta.

Si possono congelare tranquillamente per 2 o 3 mesi.

QUI e QUI trovate ALTRE ricette di PANINI. 

Se volete vedere altre ricette TORNA IN HOME 

Pubblicato da Non solo le torte di Anna

Io amo cucinare, condividere con tutti i miei esperimenti in cucina, cucino sopratutto per la mia famiglia stando attenta a cose genuine, senza conservanti, mi piace la cucina semplice, quella regionale di solito rivisitata con prodotti di stagione, spero piaccia anche a voi quello che cucino !!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.