SUCCO DI PESCA

Preparare i succhi di frutta in casa ci permette di preparare un prodotto sano e genuino, senza aggiunta di aromi e conservanti Preparandolo in casa possiamo decidere la quantità di frutta e zucchero con cui preparalo, Prepararo spesso il succo di pesca anche perchè  molto dissetante e piace a grandi e piccini. Per preparare questo succo ho utilizzato pesche noci ma potete utilizzare anche altri tipi di pesche.  Qui trovate altri succhi di frutta fatti in casa(mela e banana, kiwi, mela, fragole etc)

succo di pesca20150809_12480420150809_124444

Ingredienti succo di pesca
  • 500g di acqua
  • 60 g di zucchero
  • 450 g di pesche (6-8 pesche)
  • 30 g di succo di limone
Procedimento succo di pesca

Prepariamo lo sciroppo, in una pentola mettiamo l’acqua e aggiungiamo lo zucchero mescoliamo per farlo sciogliere, quindi portiamo a bollore e far bollire per 3 minuti. Passato questo tempo versiamo la frutta tagliata a pezzi grossi e il limone nello sciroppo ancora caldo e riportiamo a bollore, facciamo bollire per 4 minuti. Utilizzando un frullatore ad immersione ,un mixer o un frullatore tritate il tutto,

con il bimby

Mettete nel boccale l’acqua e lo zucchero impostare 10 minuti 100°C a velocità 2Nel frattempo sbucciamo le pesche e 20150809_104424tagliamole a pezzi ( io ho usato delle pesche noci ma vanno bene pesche di qualsiasi tipo)20150809_104039Spremiamo il limone20150809_104757quando lo sciroppo è pronto aggiungiamo la frutta a pezzi senza aspettare che si raffreddi20150809_105610aggiungiamo anche il succo di limone 20150809_105619avviamo 3 minuti  100° velocità 2 . A questo punto impostiamo 1 minuto e azioniamo partendo da velocitá 1 e aumentiamo fino a velocitá 10, poi mescoliamo con un cucchiaio per elimare la schiuma che si formerà

20150809_111026questo succo si conserva da 5 a 7 giorni in frigo20150809_124706

20150809_124429

20150809_124804Se volete conservarlo per qualche giorno in più, metterlo ancora bollente dentro bottigliette sterilizzate, tapparle e metterle a testa in giù per creare il sottovuoto. In questo modo si conserverà un mese circa.

Se invece volete conservarlo più a lungo, dopo averlo messo nelle bottigliette sterilizzate e tappate. Avvolgete le bottigliette in canovacci per non farle rompere, nel caso durante la bollitura si urteranno, e mettetele in una pentola capiente, riempite di acqua fredda e fate bollire per 30 minuti; in questo modo il succo si conserverà circa 1 anno.20150809_124444

Se vi è piaciuta questa ricetta vi invito a diventare fan della mia pagina facebook per non perdere tutte le novità. Cliccate su questo  link https://www.facebook.com/pages/Anna-Creazioni-in-Cucina/853960844631247  o sul badge qui sotto

 

Precedente INSALATA DI POLLO Successivo MELANZANE ALLA PIZZAIOLA LIGHT

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.