Torta pandoro con crema e torroncini

Torta pandoro con crema e torroncini altro modo per terminare il pandoro iniziato, una torta nel vero senso della parola, nel senso che va in forno ma, tranquille, non è che dovete ricuocere il vostro pandoro, dovete solo renderlo diverso.

Cosa vi servirà per questo dolce?

Il pandoro ovviamente e credo che a qualcuno come me sarà sicuramente avanzato

una bella crema, ma con che? ricotta, mascarpone, crema pasticcera, Philadelphia a voi la scelta a me era rimasta quest’ultima dalle ultime feste presa per la preparazione di un altro panettone gastronomico non fatto poi per cambio di programmi il giorno dell’Epifania.

Ma non finisce qui, del torrone morbidissimo io avevo dei torroncini squisiti ricoperti di cioccolato bianco ed ho usato quelli, voi naturalmente potrete usare il torrone che avrete a disposizione pure che sia morbido, va infatti sbriciolato nella crema.

Non vi è rimasto? potete sostituirlo con altrettanto cioccolato bianco grattugiato e qualche scaglietta di cioccolato fondente giusto per dare un contrasto di sapori.

Calorica? ebbene un pochino sì, considerate comunque che con un pandoro potete prepararne due e visto che siamo a fine settimana potreste sempre regalarle e togliervi da eventuali tentazioni se già avete deciso di mettervi in riga.

Sono sicura comunque che una fettina scapperà via immediatamente, è veramente deliziosa, e poi finiranno prima o poi questi panettoni e pandoro che dite?

Torta pandoro con crema e torroncini
Torta pandoro con crema e torroncini

Torta pandoro con crema e torroncini

INGREDIENTI

per una teglia, con cerchio apribile, da 22 centimetri

1/2 pandoro

300 grammi di formaggio philadelphia

125 grammi di zucchero vanigliato

liquore, qualità a piacere

torrone o cioccolato pari al peso circa di 60 grammi

buccia di mezza arancia non trattata, grattugiata

cioccolato fondente, quantitativo a piacere

PROCEDIMENTO

  • Rivestite prima di tutto la vostra tortiera con carta da forno
  • in una ciotola montare energicamente il Philadelphia con lo zucchero a velo, unire la scorza d’arancia, il torrone tritato ( od il cioccolato ) e qualche scaglietta di cioccolato fondente, e montare di nuovo energicamente.
  • Disporre una bella fetta di pandoro sul fondo ricoprendo con pezzetti anche le parti che potrebbero rimanere vuote, bagnare leggermente con il liquore
  • Ricoprire con la crema, livellare per bene, disporre sopra il restante pandoro sbriciolato
  • Porre in forno, a 180° per 5 minuti, dovrà fare in superficie una bella doratura.
  • Lasciare raffreddare completamente, prima di servire cospargere con zucchero a velo.

 

2 Risposte a “Torta pandoro con crema e torroncini”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.