Spaghetti alle cipolle e pecorino

Gli spaghetti alle cipolle e pecorino sono un facilissimo semplice e gustoso primo piatto alla verdura, in questo caso di solo verdura, la cipolla appunto.

Delle cipolle di Tropea ho già avuto modo di parlare in un precedente post,

qui non potrei aggiungere nulla di più se non che sono decisamente le mie preferite

e sicuramente le più adatte per cucinare un piatto di pasta.

Dolcissime, tenere buone insomma.

Il Pecorino è un formaggio derivato dal latte di pecora, a pasta dura con poca umidità.

E’ un alimento tipico italiano, infatti sono riconosciuti principalmente il pecorino romano, toscano, siculo, sardo e filiano, tipico dunque delle regioni centro meridionali insulari e peninsulari, non tipico delle zone del nord, al nord infatti viene preferito il latte vaccino.

Ha un contenuto lipidico leggermente superiore al formaggio derivato dal latte vaccino,

ed un contenuto elevato di colesterolo ( noi non ci sentiamo per questo in colpa, visto che ne grattugiamo un po’ sulla pasta per darle un tocco in più )

L’alto contenuto di sale non lo rende indicato per chi è predisposto all’ipertensione.

Comcludendo, è ovvio che non dobbiamo esagerare nel consumo, non farne un pasto,

ma per esaltare il sapore di un piatto direi che non gli manca proprio nulla.

Per la preparazione delle cipolle, se volete fare in fretta, se decidete di preparare questa pasta semplice ma decisamente stuzzicante, vi consiglio assolutamente la cottura al microonde.

Risparmierete tempo, cottura di olio, ne manterrete intatto tutto il sapore, ma soprattutto non dovrete stare sempre ai fornelli a girare e rigirare, perchè non brucino.

Spaghetti alle cipolle e pecorino
Spaghetti alle cipolle e pecorino

Spaghetti alle cipolle e pecorino

INGREDIENTI

per 4 persone

  • 100 grammi di spaghetti a persona
  • 1 o 2 ( se sono piccole ) cipolle rosse di Tropea, a persona
  • olio extra vergine d’oliva
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 bicchiere di vino bianco e mezzo cucchiaio di aceto di mele
  • zucchero di canna
  • formaggio pecorino a scaglie

PROCEDIMENTO

In un contenitore da microonde, in un paio di cucchiai d’olio extra vergine d’oliva fare appassire l’aglio pelato e a fettine sottili, alla massima potenza per qualche minuto con un goccio d’acqua, aggiungere le cipolle tagliate a rondelle e fare andare per circa 5 minuti sempre alla massima potenza. Rigirare, aggiungere una puntina di dado vegetale sbriciolato, il vino, l’aceto, e fare cuocere per altri 5 minuti. Girare di nuovo, aggiustare di sale, se non si fossero ancora ammorbidite, aggiungere un goccio d’acqua e fare andare fino ad avere come una crema, anche se però non devono essere completamente sfatte.

Unire lo zucchero di canna e fare andare ancora per qualche secondo, mescoare e condire gli spaghetti scolati al dente, insaporire con scaglie di pecorino grattugiato.

 

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.