Risotto delicato con verdure alla messicana

Risotto delicato con verdure alla messicana, un risotto non proprio alla messicana ma quasi. C’è quel tocco di peperoncino e fagioli rossi che ce lo ricordano, ma pure essendo saporito è delicato al tempo stesso. Quali verdure ho usato? presto detto: mais, peperone rosso, carota, fagioli rossi ed ovviamente il peperoncino, oltre a cipolla ed aglio. Credo potrebbe andare bene anche ad una cenetta fredda, servito in coppette o bicchierini. Per sentirne e assaporarne meglio il gusto e sapore vi consiglio di lasciarlo riposare qualche minuto prima di servirlo. Le verdure ( a parte quelle già pronte e in scatola ) le ho preparate prima, quindi aggiunte durante la cottura del riso.

  • Difficoltà:Bassa
  • Preparazione:circa 20/25 minuti
  • Cottura:Quella richiesta dal tipo di riso usato minuti
  • Porzioni:2/3
  • Costo:Basso

Ingredienti

  • Chicchi di mais giallo in scatola 100 g
  • Peperone rosso 100 g
  • Carote 100 g
  • Tra fagioli rossi e piselli 100 g
  • Cipolla rossa 1/2
  • Spicchio d’Aglio 1/2
  • Peperoncino in polvere q.b.
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Riso per risotti 1 bicchiere
  • Sale q.b.
  • Peperoncino 1/2
  • Brodo vegetale q.b.
  • Vino bianco q.b.

Preparazione

  1. Andiamo a preparare le verdure, in una casseruola in un cucchiaio d’olio a fiamma bassa rosolare la cipolla e l’aglio tritati finemente, la carota tagliata a piccoli cubetti e il peperoncino. Dopo 5 minuti aggiungere il peperone lavato e pulito da semini e filamenti, tagliato a listarelle, mescolare, rosolare a fiamma media per 10 minuti. Poi aggiungere i fagioli rossi e i piselli, il mais ben sgocciolati, aggiungere un pizzico di sale( se necessario) mescolare e lasciare insaporire per altri 5/10 minuti. Adesso passiamo alla preparazione del riso come per un comune risotto. In un altro cucchiaio d’olio e una puntina di dado vegetale sciolto in acqua calda, fare insaporire il riso, allugare con un goccio di vino bianco, fare evaporare ed incominciare la cottura allungandolo sempre con brodo vegetale bollente ( poco alla volta ) e mescolando. Quasi a metà cottura, unire le verdure già pronte e terminare di cuocere. Aggiungere alla fine, se gradito, un pizzico di peperoncino in polvere. Lasciare riposare prima di servire.

Precedente Tortine allo yogurt cioccolato e castagne Successivo Medaglioni di zucca fritti o al forno

Lascia un commento