Insalata di fichi d’India

Insalata di fichi d’India i fichi d’India sono indubbiamente gustosi, buoni ma ahimè spinosi, dalla forma caratteristica, dal nome particolare, conosciuti da tanti gustati da pochi.

E facciamo male a non consumarne di più, hanno infatti molteplici proprietà.

Le piante, molto simili al cactus, le possiamo incrociare tranquillamente facendoci un giretto in Calabria e Sicilia, i frutti spinosi nascono nel periodo estivo.

Frutti giallo_arancio, tondeggianti e leggermente allungati, dalle grandi proprietà nutritive.

Sono ricchi di vitamine, sali minerali, fibre, antiossidanti, poco calorici e quindi adatti a chi segue una dieta.

Hanno una leggera funzione lassativa, protettivi dello stomaco, ma soprattutto contribuiscono a mantenere sotto controllo il colesterolo ” cattivo” a favore del cuore e dell’apparato cardiocircolatorio.

Danno un senso di sazietà, aiutano a non assimilare grassi e zuccheri, stimolano la diuresi, tutto a salute dell’apparato urinario.

Antiossidanti, contenendo mucillagini sono protettivi delle pareti dello stomaco.

La ricetta che vi propongo più sotto è facilissima e velocissima, per poterli sbucciare ( ricordiamoci delle spine!!!!! ) ho usato dei guantini di lattice, ho inciso e tagliato a metà in verticale la buccia che con un gesto unico poi si è staccata praticamente intera, ovviamente erano maturi al punto giusto.

Insalata di fichi d'India
  • Preparazione: dieci Minuti
  • Cottura: Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: come da foto
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • cuore di lattuga q.b.
  • Pepe q.b.
  • Olio extravergine d'oliva q.b.
  • Sale 1 pizzico
  • Succo d'arancia 1
  • Arancia 1/2
  • Grana_a scaglie q.b.
  • Gherigli di noci 30 g

Preparazione

  1. Rivestire la ciotolina con il cuore di lattuga, mescolare olio sale pepe ed aggiungere il succo dell’arancia.

  2. Unire l’altra arancia a tocchetti ( privata della parte bianca ) i fichi d’india a pezzetti, le scagliette di grana, ed i gherigli di noce.

  3. Insaporire con l’emulsione di sale, olio, succo d’arancia e pepe e voilà, la vostra insalatina è pronta.

Note

Precedente Dolci vegani con cuore di pesca Successivo Falde di peperoni ripieni al forno

Lascia un commento