Biscotti natalizi speziati alla panna

Altra ricetta di biscotti in arrivooooo.

La ricetta di questi biscotti l’ho presa dal blog di Erika (la tana del coniglio), le sue ricette sono sempre una garanzia. Mi sono piaciti subitissimo e quindi li ho provato. L’ingrediente segreto di questi biscotti è la panna, che dona all’impasto una consistenza pazzesca!

Ecco a voi la ricetta:

Per circa 20 biscotti (dipenderà dalla loro grandezza):

  • 220 gr di farina 00
  • 2 cucchiai di fecola di patate
  • 1 uovo
  • 70 gr di zucchero a velo
  • 1/2 cucchiaino di lievito per dolci
  • 90 gr di burro
  • 2 cucchiaini di mix di spezie in polvere (cardamomo, cannella, chiodi di garofano, zenzero,noce moscata)
  • 2 cucchiai abbondanti di panna fresca da montare
  • i semi di 1/2 bacca di vaniglia

Preparazione della frolla: in una ciotola capiente (io mi sono aiutata con la planetaria per far si di non scaldare troppo il composto) versare la farina, la fecola, lo zucchero a velo e il lievito. Mescolare tutto insieme. Unire il burro ben freddo da frigo a tocchetti e con l’aiuto (io del gancio a foglia) della punta delle dita impastare per bene fino ad ottenere un impasto sabbioso. Unire la vaniglia e la panna da montare. A questo punto aggiungere l’uovo leggermente sbattuto e impastare per bene fino a quando non avrete ottenuto un impasto omogeneo, compatto. L’ideale sarebbe impastare con la planetaria come ho fatto io, ma potete realizzare l’impasto anche a mano, stando attenti a non manipolare e surriscaldare troppo l’impasto. Formare un panetto con l’impasto appena ottenuto.Avvolgere l’impasto in un foglio di pellicola e far riposare in frigorifero per tutta la notte.

Al termine del riposo in frigo prendere l’impasto, stenderlo su una spianatoia infarinata con uno spessore di circa 5 mm. Con i taglia biscotti da voi scelti andate a ricavare le varie forme. Mettere i biscotti su una teglia ricoperta di carta forno leggermente distanziati tra loro.

Cuocere in forno statico 200° per 10/15 minuti (dipenderà dalla potenza del vostro forno). Saranno pronti non appena saranno dorati. Sfornarli,lasciarli raffreddare completamente.

Decorare con zucchero a velo se gradite 😉

Nota bene:

  • si conservano in scatola di latta ben chiusa per 10 giorni
  • ideali da regalare perché potete preparali in anticipo
  • per renderli più golosi potete prima della cottura spolverizzarli con zucchero semolato extra fine

Semplici ma davvero golosi, ideali per i vostri pensierini di Natale.

Alla prossima ricetta,

Evelyn.

 

Print Friendly, PDF & Email
Precedente Treccia di pan brioche Successivo Cioccolata calda con fiocco di panna

Lascia un commento