Pancake con latte d’avena

Buongiorno a tuttiiiiii!

Finalmente è arrivato il weekend…vogliamo fare una colazione super particolare rigorosamente home-made e che si prepara nel giro di 10 minuti?!

Avete detto Pancake!

IMG_2752

Ecco qui a voi la versione dei miei Pancake: leggeri, con latte d’avena, super velocissimi da realizzare..stupite marito e famigliari con questa delizia:

Per 4 persone (otterrete circa 12 Pancake di diametro di 15 cm)

  • 200 gr di farina 00
  • 2 cucchiai di lievito per dolci
  • 1 cucchiaio di zucchero
  • 2 uova
  • 250 ml di latte di avena
  • un pizzico di sale
  • una piccola noce di burro

Per accompagnare

  • marmellata del gusto che preferite o crema alle nocciole o sciroppo d’acero o frutta (con quello che più preferite)

In una ciotola dai bordi alti sbattere i tuorli. Unire il latte e mescolare con l’aiuto della frusta. Aggiungere la farina, il sale, il lievito e lo zucchero. Mescolare sempre con la frusta la pastella fino ad ottenere una pastella omogenea.

Montare a neve gli albumi, ed aggiungerli delicatamente alla pastella, mescolando dall’alto verso il basso, facendo attenzione a non smontarli. Mescolare fino ad ottenere un impasto omogeneo.

Scaldare per bene sul fuoco una padella antiaderente, far sciogliere la noce di burro e con un pezzettino di carta assorbente tipo Scottex, togliere il burro in eccesso, ovvero la nostra padella dovrà essere solo leggermente unta.

Ora, con l’aiuto di mestolo da minestra, adagiate una “mestolata” sulla pentola calda, antiaderente. Non girate il vostro pancake fino a quando sulla superficie dello stesso non si saranno create delle bollicine e la superficie non sarà solidificata, solo ora sarà il momento di girare il vostro pancake e ultimare la cottura dall’altro lato.

Proseguite in questo modo fino ad esaurimento della pastella.

Servite i pancake caldi, con frutta a piacere e sciroppo d’acero, o come più preferite.

Sono una bomba!

Provare per credere 😉

Alla prossima ricetta,

Evelyn

Print Friendly, PDF & Email
Precedente Risotto con cipolle caramellate, aceto balsamico e scaglie di grana Successivo Torta salata con zucchine & patate

Lascia un commento