Hot Cross Buns con frutti rossi disidratati

BUongiorno a tutti!

Oggi ricetta super golosa, ideali per queste feste. Sono gli Hot Cross Buns sono dei panini dolci, tipici pasquali, arricchiti (nella versione originale) con uvetta e cannella che si consumano tradizionalmente nel periodo di Pasqua, in particolare di Venerdi Santo. Si tratta di una ricetta antichissima a cui nei secoli sono state attribuite una serie di proprietà magico-terapeutiche (i buns sfornati di Venerdi Santo –che secondo la leggenda non ammuffivano- appesi al soffitto della cucina venivano conservati come porta-fortuna fino alla Pasqua seguente e ridotti in polvere venivano usati per curare ogni genere di malanno).

Detto questo, l’idea di realizzare questi panini viene diretta da Re-Cake.IMG_5171

Non sapete che cos’è Re Cake?

Re-Cake è l’idea di 5 foodblogger (SaraSilviaMiria,Silvia, Elisa) che ogni mese scelgono una ricetta, di solito straniera, la traducono, la sperimentano, creano la locandina e la ri-propongono a noi appassionate che abbiamo un mese di tempo per provarla e pubblicarla nel nostro blog e nel loro gruppo FB.

Ecco a voi la ricetta: (per circa 12/13 panini)

Per i panini:
90 g burro fuso e freddo
125 g latte tiepido
8 g lievito secco o 24 g lievito di birra fresco
50 g zucchero
5 g sale ( circa ½ cucchiaio )
buccia grattugiata di limone
buccia grattugiata di arancia
2 uova
430 g farina 00
50 g di frutti rossi disidratati
2 cucchiai di marmellata o gelatina di albicocche
Per la croce:
70 g farina
1 cucchiaio di olio
60 g acqua
sale
Mettete nel mixer il latte (scaldato per qualche minuto al microonde), aggiungete lo zucchero, il lievito, il burro, le scorze , le uova , poi la farina e per ultimo il sale, impastate per 2-3 minuti finché non sarà morbido e ben impastato. Io per comodità ho utilizzato la planetaria, ma l’impasto può essere realizzato tranquillamente anche a mano.
Aggiungete frutti rossi ( o frutta disidratata a piacere) e amalgamateli all’impasto.

Rovesciate su un piano infarinato e impastate brevemente , per amalgamare bene tutto.
Mettete in una ciotola a lievitare per 1 / 1 ½ ora.
Quando sarà raddoppiato rovesciatelo su un piano, dategli la forma di un tronchetto , tagliatelo in 12 pezzi uguali, poi formate delle palline , mettetele sulla teglia del forno (io le ho messe in una tortiera rivestita di carta forno, distanziati tra loro) coprite con della pellicola e fate lievitare ancora per circa 1 ora o finchè saranno raddoppiati.
Prima di infornare preparate il composto per la croce mescolando la farina con olio, acqua e sale, dovete ottenere un composto denso , ma non troppo. Con la prova del cucchiaio dovrà cadere pesantemente.
Aiutandovi con un cornetto di carta o una sac a poche usa e getta fate le righe sui buns e infornateli a 180° forno ventilato per 18/20 minuti.
Fateli raffreddare su una gratella e quando saranno appena tiepidi spennellateli con la marmellate che avrete intiepidito e passato al colino per togliere i pezzetti.

 Con una bella tazza di latte, sono ottimi per iniziare al meglio i nostri giorni di festa in  famiglia, ma non solo 😉

Alla prossima ricetta,

Evelyn

Print Friendly, PDF & Email
Precedente Raccolta di ricette ideali per Pasqua... Successivo Pan bauletto con pasta madre

2 commenti su “Hot Cross Buns con frutti rossi disidratati

Lascia un commento