Torta al cacao e yogurt greco

L’autunno è ormai arrivato, e con lui anche qualche ricetta per riscaldarci nelle giornata dall’aria “frizzantina”.

Questa torta al cacao è stata un vera scoperta. Realizzata cosi, per “necessità”, di consumare una confezione di yogurt greco in scadenza. Quello che ne è nato è una torta golosa, con poco zucchero e di una sofficità unica, grazie all’aggiunta dello yogurt greco.

Ingredienti per una tortiera 22 -24 cm di diametro:

  • 2 uova
  • 100 gr di zucchero
  • 30 gr di cacao amaro
  • 170 gr di farina 00
  • 150 gr di yogurt greco (anche lo skyr andrà benissimo)
  • 70 gr di olio di semi
  • 1 bustina di lievito
  • 2 cucchiai di gocce di cioccolato fondente (facoltative)

 

Procedimento tradizionale:

In una ciotola capiente montare con l’aiuto delle fruste elettriche le uova con lo zucchero fino ad ottenere un composto spumoso e gonfio. Ora aggiungere lo yogurt greco (o skyr) il cacao setacciato con la farina ed il lievito, e l’olio di semi. Mescolare per bene con l’aiuto della frusta fino a quando gli ingredienti non sono amalgamati per bene al composto.

Aggiungere ora al composto di cioccolato un cucchiaio di gocce di cioccolato e incorporarle nell’impasto con un spatola, mescolando dal basso verso l’alto.

Pre riscaldare il forno a 170° statico, ungere per bene una tortiera (22/24 cm di diametro) e versarci il composto, livellandolo per bene. Appena prima di infornare, cospargere con le gocce di cioccolato rimaste, la superficie della torta.

Infornare per 30/35 minuti. Per verificare la cottura eseguite la prova stecchino.

Procedimento Bimby:

Mettere nel boccale le uova con lo zucchero: montare per 2 minuti, velocità 4 (non serve aggiungere la farfalla). Ora aggiungete tutti gli altri ingredienti: lo yogurt greco (o skyr), il cacao setacciato con la farina ed il lievito, e l’olio di semi. Mescolare per bene 30 secondi, velocità 4.

Aggiungere ora al composto di cioccolato un cucchiaio di gocce di cioccolato e incorporarle nell’impasto: modo antiorario, velocità 1, per qualche secondo.

Pre riscaldare il forno a 170° statico, ungere per bene una tortiera (22/24 cm di diametro) e versarci il composto, livellandolo per bene. Appena prima di infornare, cospargere con le gocce di cioccolato rimaste, la superficie della torta.

Infornare per 30/35 minuti. Per verificare la cottura eseguite la prova stecchino.

Di una sofficità unica, leggera e davvero golosa.

Alla prossima ricetta,

Evelyn.

Print Friendly, PDF & Email
Precedente Biscotti Settembrini Successivo Vellutata di broccoli e patate

Lascia un commento