Biscotti Settembrini

Alzi la mano chi, come me, non appena le giornate  si fanno un po’ più fresche ama pasticciare in cucina, IO!

Per me è una vera  propria calamita, il forno sembra richiamarmi all’ordine 😉 Per rendere più piacevoli questi pomeriggi quasi autunnali, ho sperimentato la ricetta di questi biscotti, trovata in un giornale..

Che dire, il nome è una garanzia!

Non potevano chiamarsi in altro modo: questi biscotti racchiudono alla perfezione tutti i sapori tipici dell’autunno.

Ecco a voi la ricetta:

Per circa 20 biscotti:

Per la pasta frolla:

  • 250 gr di farina 00
  • 2 cucchiaini di lievito per dolci
  • 110 gr di burro morbido
  • 1 uovo + 1 tuorlo
  • la scorza di mezzo limone BIO grattugiata
  • semi di mezza bacca di vaniglia (o in alternativa aroma alla vaniglia)

Per la farcia:

  • 120 gr di marmellata di pesche (o mele, o fichi)
  • cannella secondo vostro gradimento
  • 5/6 noci tritate grossolanamente al coltello

Per prima cosa prepariamo la pasta frolla: a mano (o con l’aiuto della planetaria) impastare la farina setacciata con il lievito , lo zucchero e il burro morbido. Quando avrete ottenuto un composto sabbioso aggiungere l’uovo e i tuorlo, la scorza di limone e la vaniglia.

Impastare fino ad ottenere un composto omogeneo, formare una palla e metterla in frigorifero a riposare, coperta da pellicola per almeno 30 minuti.

Trascorso il riposo in frigo, riprendere la pasta frolla, lavorarla velocemente con le mani e dopo aver infarinato abbondatemene il piano di lavoro stendere la frolla con uno spessore di 1/2 cm.

In una ciotolina amalgamare tutti insieme gli ingredienti per la farcia:

 

mescolare la marmellata con la cannella e le noci. Con un coppa pasta del diametro di almeno 10 cm ritagliare dei cerchi.  Farcite ogni disco con un cucchiaino di ripieno (attenzione a non riempire troppo i biscotti, altrimenti quando richiuderete il biscotto il ripieno uscirà fuori !!). Richiudere il cerchio a mezzaluna, cercando di esercitare una leggera pressione sul bordo per sigillarlo al meglio. (vedi foto)

Adagiare il biscotto sulla leccarda del forno ricoperta di carta forno, continuare fino a finire tutta la pasta frolla ed il ripieno Adagiare i nostri biscotti sulla teglia ben distanziati tra loro (in cottura cresceranno!!).

Pre riscaldare il forno a 180° e cuocere per 12/14 minuti, dipenderà dalla potenza del vostro forno.

I biscotti sono pronti non appena saranno leggermente colorati sui bordi.

Sfornare, far raffreddare e spolverare con zucchero a velo…

Semplici, veloci e di una bontà davvero unica!
Ottima ricetta per salutare l’autunno ormai alle porte 😉

Alla prossima ricetta,

Evelyn

 

 

Print Friendly, PDF & Email
Precedente Sbriciolata con ricotta e pesche Successivo Torta al cacao e yogurt greco

Lascia un commento