Zuppa di pesce alla napoletana straordinaria

Per tradizione in ogni luogo di mare si prepara la zuppa di pesce e quindi anche il napoletano ha la sua. Oggi allora gustiamoci una corposa e succulenta zuppa di pesce alla napoletana.
Mi raccomando preparate il pane per la scarpetta o per i crostini!
Qui vi lascio la mia ricetta del mio pane di tutta semola
Ringrazio per la ricetta il blog Napoli ai fornelli.

zuppa di pesce alla napoletana
  • DifficoltàMedia
  • CostoMedio
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1 kgscorfano
  • 1 kggallinella
  • 1 kgtracina
  • 1 kglucerna
  • 300 gpolipetti
  • 300 gcalamari
  • 300 ggamberoni
  • 1 kgcozze
  • 1/2 kgvongole
  • 1 kgpomodori pelati
  • 3 spicchiaglio
  • q.b.sale
  • q.b.peperoncino
  • q.b.prezzemolo tritato
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • 1/2 bicchierevino bianco secco

Strumenti

  • 3 Pentole

Preparazione della zuppa di pesce alla napoletana

  1. Lavate i pesci e i molluschi, tagliate i calamari ad anelli, pulite i gamberoni sgusciandoli e togliendo il filetto nero.

    Se preferite i gamberoni potete anche non sgusciarli, daranno maggior gusto al piatto.

    I polipetti vanno lasciati interi.

  2. Pulite le cozze e mettete a spurgare  le vongole in acqua e sale.  Aprite le cozze mettendole in una pentola con un filo d’olio, coprite con coperchio. Su fuoco vivace rigiratele di tanto in tanto finché saranno tutte aperte.

  3. Fate soffriggere 1 spicchio d’aglio in una pentola con 1 cucchiaio d’olio evo e tuffarvi le vongole, coprite sempre con coperchio e fate cuocere su fuoco vivace fin quando si apriranno. Sgusciate una parte sia di vongole che di cozze, filtrate il sugo che hanno rilasciato e mettetelo da parte. 

  4. In una capiente pentola fate soffriggere 4 cucchiai di olio evo con 2 spicchi d’aglio e qualche peperoncino. Versate i pomodori spezzettati e ½ bicchiere di vino bianco, salate e lasciate cuocere coperto a fuoco medio per circa 20 minuti.

  5. Ora tuffate nella pentola con i pomodori prima i polipetti e i calamari, lasciate cuocere 10 minuti. Aggiungete i gamberoni, poi il pesce con le spine che deve cuocere pochissimo solo 15 minuti.

  6. Aggiungete man mano durante la cottura un po’ di acqua di cottura dei frutti di mare. Togliete i pesci grandi, spellarli e spinarli e tenete i filetti da parte. 

  7. Togliete anche i polipetti, i calamari e i gamberoni. Filtrate il sugo di pomodoro per eliminare le eventuali spine che durante la cottura si sono sicuramente sparse nel sugo. Rimettete nella pentola tutti i pesci e i frutti di mare. Se il sugo dovesse essere troppo asciutto aggiungete ancora un pò di acqua dei frutti di mare. Rimettete sul fuoco per riscaldare la zuppa e aggiungete abbondante prezzemolo tritato.

  8. Servite la zuppa di pesce napoletana con pane casereccio abbrustolito.

  9. zuppa di pesce alla napoletana

Consiglio di Adriana

Non dimenticate assolutamente il peperoncino e il pane abbrustolito. Sono essenziali!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!
Precedente Crema caffè all'acqua super spumosa e leggera Successivo Frittelle al prezzemolo assorbono pochissimo olio

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.