TROFIE PESTO DI ZUCCHINE E SPECK CREMOSE E DELICATE

Le trofie pesto di zucchine e speck sono un primo piatto prelibato e molto appetitoso, facilissimo da cucinare. Un piatto cremoso e dal gusto delicato, un’accoppiata pazzesca.
Bastano pochi ingredienti e un mixer per formare il pesto di zucchine e per ottenere una pasta cremosa e saporita.
LEGGETE ANCHE
TROFIE PESTO DI ZUCCHINE GAMBERI E COZZE
ZUCCHINE PASTELLATE SENZA UOVA
PER LA PREPARAZIONE DI QUESTO PIATTO HO UTILIZZATO IL BELLISSIMO E SUPER FUNZIONALE ROBOT DA CUCINA Robot da cucina multifunzione Mambo 10090 con App, l’esclusivo cucchiaio MamboMix, caraffa Habana con rivestimento in ceramica, 30 funzioni, bilancia incorporata, caraffa in acciaio inossidabile da 3,3 litri lavabile in lavastoviglie, velocità zero, cestello per bollire per cucinare su 4 livelli e ricettario completo.
Robot da cucina multifunzione con 30 funzioni: tagliare a pezzi, sminuzzare, centrifugare, triturare, soffriggere, macinare, polverizzare, grattugiare, riscaldare, frullare, funzione yogurt, montare, emulsionare, mescolare, cucinare, girare, cucinare al vapore, sobbollire, confit, impastare, cucinare a bassa temperatura, bollire, mantenere caldo, fermentare, SlowMambo, cucinare con precisione grado per grado, cucinare a bagno maria, cottura lenta, velocità zero e dispone di funzione Turbo.
INFO SUL ROBOT LE TROVATE QUI

trofie pesto di zucchine e speck
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana
588,10 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 588,10 (Kcal)
  • Carboidrati 33,28 (g) di cui Zuccheri 0,31 (g)
  • Proteine 29,11 (g)
  • Grassi 39,56 (g) di cui saturi 9,20 (g)di cui insaturi 12,22 (g)
  • Fibre 1,17 (g)
  • Sodio 1.291,96 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 250 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

INGREDIENTI TROFIE PESTO DI ZUCCHINE E SPECK

  • 500 gtrofie
  • 200 gspeck
  • 250 gzucchine
  • 50 gparmigiano Reggiano DOP
  • 50 gbasilico
  • 1 pizzicosale
  • 30 gpinoli
  • 80 mlolio extravergine d’oliva

Strumenti

  • Wok
  • Pentola
  • Frullatore / Mixer

PREPARAZIONE

  1. Togliete le estremità dalle zucchine, lavarle bene e tagliate a dadini.

  2. Mettete le zucchine in un colapasta, cospargetele di sale e lasciarle circa 30 minuti a riposo per far perdere l’acqua di vegetazione.

  3. Sciacquate bene ed asciugate.

  4. Mettete le zucchine in un mixer con il basilico, i pinoli, l’olio, il formaggio grattugiato, un pizzico di sale e di pepe.

  5. Frullate finché la crema non risulta liscia ed omogenea.

  6. In sostituzione potete preparare anche il pesto di zucchine e mandorle che trovate qui. Potete prepararlo al momento oppure qualche giorno prima. 

  7. Tagliate lo speck a striscioline e rosolatelo in una padella antiaderente. In pochi minuti otterrete dello speck croccante.

  8. Portate a bollore l’acqua per la pasta, salatela e lessate le trofie. Tenete da parte un po’ di acqua di cottura della pasta che vi servirà in seguito.

  9. Scolate le trofie in una ciotola. Aggiungete il pesto di zucchine e aggiungete lo speck. Amalgamate il tutto, aggiungendo qualche cucchiaio di acqua di cottura in modo da rendere il piatto ancora più cremoso.

  10. trofie pesto di zucchine e speck

    Preparate i piatti, decorando con qualche strisciolina di speck croccante e una fogliolina di basilico.

Consiglio di Adriana

Se volete potete aggiungete alle trofie pesto di zucchine e speck anche della granella di mandorle o cubetti di pane tostato. Daranno al piatto una marcia in più!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.