Crea sito

Polpette di calamari a crudo facili e veloci

Qualche giorno fa ho preparato queste deliziose polpette di calamari. Sono fantastiche!
Accompagnate ad una fresca insalatina o dei pomodorini sono perfette per un buon secondo piatto.
Sono ideali anche come antipasto o buffet.
Dal gusto intenso di pesce, ma molto molto delicato.
Provate anche le polpette di melanzane della nonna!

polpette di calamari
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFrittura
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 500 gcalamari
  • q.b.sale
  • q.b.pepe
  • q.b.prezzemolo
  • 1uovo (intero)
  • q.b.pane grattugiato
  • 40 gparmigiano Reggiano DOP (grattugiato)
  • q.b.scorza di limone (grattugiata)
  • q.b.olio di semi di girasole

Strumenti

  • Coltello
  • Padella

Preparazione polpette di calamari

  1. Pulite per bene i calamari, asciugateli e sminuzzateli con il coltello.

  2. Mi raccomando non frullateli altrimenti si creerà una poltiglia.

  3. Mettete i calamari tritati in una ciotola, aggiungete sale, pepe, l’uovo intero, il prezzemolo tritato, il parmigiano, la scorza di limone grattugiata, e il pane grattugiato necessario per ottenere un composto morbido ma lavorabile con le mani.

  4. Fate riposare in frigo per 30 minuti.

  5. Formate le polpette con le mani inumidite.

  6. Passarle poi prima nell’uovo sbattuto e poi nel pane grattugiato.

  7. polpette di calamari

    Friggete le polpette di calamari in abbondante olio caldo.

Consiglio di Adriana

Se preferite potete servire le polpette di calamari con una salsa di basilico e un buon bicchiere di vino bianco.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.