Pizza con l’erba ricetta della tradizione Irpina

Pizza con l’erba

La Pizza con l’erba appartiene alla tradizione Irpina, viene preparata nel periodo di Pasqua e rigorosamente viene mangiata il venerdì santo.

Quattro sono le erbe per la sua preparazione: scarola, borragine, cardilli selvatici e cerfogli. Il sapore è strepitoso e difficile da descrivere.

Si mangia tiepida o fredda, è buona anche nei giorni successivi, infatti si mangia dal venerdì santo fino alla Pasquetta.

IMMANCABILE ANCHE LA PIZZA CHIENA

pizza con l'erba
  • Preparazione: 30 oltre lievitazione Minuti
  • Cottura: 60 Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 10 persone
  • Costo: Economico

Ingredienti

  • 1 kg farina grano tenero
  • 500-600 g Acqua
  • q.b. Sale
  • 50 g Strutto
  • 15 g Lievito di birra fresco

Per il ripieno

  • 3 kg Erbette (scarole, cardilli e borragine)
  • 3 mazzetti cerfoglio
  • q.b. Olio extravergine d'oliva
  • 50 g Olive
  • 50 g Pinoli
  • q.b. Sale
  • 50 g Uva passa (facoltativa)

Preparazione

  1. pizza con l'erba

    Pulite le verdure, lavatele e lessatele separate in una pentola molto grande e abbondante acqua. Salate a fine cottura della verdura. Una volta scolate vanno fatte raffreddare e poi strizzate per poter togliere con le mani l’eccesso di acqua.

  2. Tagliate le “erbe” in modo grossolano. Per la preparazione della pasta, mettete il lievito fresco in poca acqua tiepida, lasciate per venti minuti.

  3. Aggiungete la farina, il sale, la sugna e l’acqua e lavorate tutto insieme fino ad ottenere un impasto liscio e morbidissimo. Lasciate lievitare in luogo tiepido per 3/4 ore.

  4. Nel frattempo in una pentola capiente mettete abbondante olio con 4-5 filetti di acciughe, fatele sciogliere e aggiungete le erbette tagliate. Aggiungete l’uva passa, i pinoli, le acciughe spezzettate e le olive snocciolate tagliate a pezzettini.

    Aggiustate di sale se occorre. Cuocete per circa 15-20 minuti a fuoco basso, fino a quando non si è asciugato completamente il liquido delle erbe.

  5. Lasciate raffreddare le verdure. Quando l’impasto è pronto dividetelo in due parti, di cui una leggermente più grande dell’altra.

  6. Oliate una teglia bella grande, stendete la metà più grande dell’impasto e la mettete sul fondo, poi distribuite sopra le erbe.

  7. Stendete la metà rimasta dell’impasto e ricoprite la tortiera sigillando bene i bordi con la sfoglia di sotto. Bucherellate la sfoglia superiore con i rebbi della forchetta e spennellate con un pò di strutto.

  8. Infornate in forno già caldo e cuocete la pizza per circa 1 ora a circa 200°, a metà cottura abbassate a 160°. Sfornate e lasciate raffreddare la pizza con l’erba.

Seguimi sui social

Se ancora non lo avete fatto iscrivetevi al mio canale YouTube Il mondo di Adry per non perdervi le mie VIDEO RICETTE!

Se ti piacciono le mie ricette e vuoi seguire il mio blog vieni a trovarmi sulla mia fan page di Facebook! Basta cliccare “mi piace” e ogni giorno puoi essere aggiornato sulle ultime ricette pubblicate e per chiedermi qualunque chiarimento!!!!

4,7 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.