Crea sito

Pizza chiena corposa ricetta pasquale campana

Pizza chiena sta a significare la corposità del suo ripieno, detta in dialetto assume per noi un significato di grandezza …a pizza chiena !  E’ una preparazione che si fa di solito il venerdì Santo, e va  mangiata il giorno dopo. Questa regola conferisce alla pizza ulteriore sapore perché il periodo di riposo amalgama i sapori unendoli alla pasta in maniera indissolubile.

La pizza chiena deve essere alta almeno 5-7 centimetri. Non è certo una portata vegana, considerando la sua corposa farcitura che è composta da un impasto di soppressata, formaggi e uova fresche. Spesso viene ulteriormente insaporita con un pizzico di pepe. Ci sono varianti con pezzi di formaggio fresco e altri insaccati.

Immancabile per la gita fuori porta di pasquetta!

PROVATE ANCHE UN ALTRO CLASSICO PASQUALE: PIZZA CON L’ERBA

pizza chiena
  • Preparazione: 30 oltre lievitazione Minuti
  • Cottura: 45 Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 10 persone
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • 250 g Farina 00
  • 250 g Farina Manitoba
  • 2 cucchiai Strutto
  • 2 cucchiaini Sale
  • 200-250 g Acqua (tiepida)
  • 7 g Lievito di birra fresco

Per il ripieno

  • 6 Uova
  • 1 Soppressata (a dadini)
  • 300 g Prosciutto cotto (a dadini)
  • 350 g Primosale (a dadini)
  • 150 g Parmigiano reggiano

Preparazione

  1. pizza chiena

    Procedere con l’impasto della pasta lievitata unendo tutti gli ingredienti e lasciate lievitare tutta la notte.

  2. Poi stendetela in 2 dischi, uno più grande dell’altro. Con il primo disco grande foderate una teglia di 24 cm. di diametro (dopo essere stata imburrata con un pò di strutto).

  3. Versarvi il composto ottenuto sbattendo le 6 uova con tutti gli altri ingredienti del ripieno. Potete anche omettere il prosciutto cotto ed aumentare la quantità di soppressata.

  4. Ricoprite con il secondo disco e sigillate i bordi bene in modo da non far fuoriuscire il ripieno.

  5. Prima di infornare a 200° per circa 45-50 minuti, spennellate con dello strutto.

    Per verificarne la cottura fate la prova coltello, infilando la punta sia in un angolo della pizza che al centro. Se risulterà ben asciutto allora sarà cotta.

  6. Gustate la pizza chiena dopo almeno 4-5 ore in modo che si assesti ben bene.

Seguimi sui social

Se ancora non lo avete fatto iscrivetevi al mio canale YouTube Il mondo di Adry per non perdervi le mie VIDEO RICETTE!

Se ti piacciono le mie ricette e vuoi seguire il mio blog vieni a trovarmi sulla mia fan page di Facebook!Basta cliccare “mi piace” e ogni giorno puoi essere aggiornato sulle ultime ricette pubblicate e per chiedermi qualunque chiarimento!!!!

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.