Patè di pomodori secchi troppo gustoso

Gustoso patè di pomodori secchi ideale da gustare spalmato su crostini, pane oppure abbinato ai vostri piatti. Una conserva preziosa.
In passato vi ho proposto i pomodori secchi sott’olio e partendo da quelli ho realizzato questo semplice paté di pomodori secchi.
“SPECIALE: Guida ai migliori minipimer del 2021

patè di pomodori
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 2 kgPomodori San Marzano
  • q.b.Sale grosso
  • q.b.Olio extravergine d’oliva
  • q.b.Aglio
  • q.b.Peperoncini
  • q.b.Origano

Strumenti

  • Frullatore a immersione

Preparazione del patè di pomodori secchi

  1. Per preparare i pomodori secchi sott’olio lavate e tagliate i pomodori a metà nel senso della lunghezza.

  2. Sistemateli ordinatamente su tavolo di legno da lavoro e cospargeteli con abbondante sale grosso. 

  3. Lasciateli al sole per circa 4-5 giorni a seconda del calore del sole e saranno pronti quando saranno belli secchi, oppure potete farli essiccare al forno a 150° per 3 ore.

    Controllate sempre perchè ogni forno ha una differente cottura.

  4. Lasciate raffreddare completamente. A questo punto in un’ampia insalatiera condite i pomodori secchi con olio, aglio, origano e peperoncino e poi con il minipimer frullate il tutto fino ad ottenere il paté di pomodori secchi.

  5. Se occorre aggiungete altro olio e poi invasate e conservate in barattoli di vetro sempre ricoperto con un dito di olio.

Consiglio di Adriana

Volendo potete anche aggiungere della menta, del prezzemolo oppure qualche acciuga sott’olio.

4,8 / 5
Grazie per aver votato!

2 Risposte a “Patè di pomodori secchi troppo gustoso”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.