Crea sito

Cocktail analcolico con sciroppo di fragola e arancia

Cocktail analcolico con sciroppo di fragola e arancia da preparare per un brunch o per un aperitivo.

Non amo molto bere alcolici, al contrario mi piacciono molto i cocktail a base di frutta.

Spesso li preparo quando organizzo le cene con i miei amici ma è la prima volta che posto una ricetta sul blog.

Ho trovato questo cocktail su internet, sul sito Gustoblog, ma ho modificato la ricetta aggiungendo anche delle fragole frullate fresche e dei lamponi come guarnizione.

Vediamo subito come preparare questo Cocktail analcolico con sciroppo di fragola e arancia.

Se cercate idee su stuzzichini e finger food per accompagnare questo cocktail provate le Crocchette di patate e cavolfiore con gorgonzola oppure Torta salata con patate e salmone affumicato un aperitivo chic

Adatta la ricetta è anche sui social, vieni a trovarmi sulla mia fanpage e iscriviti al gruppo per essere sempre aggiornato sulle mie ricette.

Mi trovi anche su pinterestinstagram, google+,twitter

cocktail analcolico con sciroppo di fragole e arancia
  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • 375 ml Succo d'arancia
  • 50 ml Sciroppo di fragole
  • 50 g Fragole
  • 250 ml Acqua gassata

Preparazione

  1. cocktail analcolico con sciroppo di fragole e arancia

    Prendiamo una caraffa e mettiamo il succo di arance e lo sciroppo di fragole insieme.

    Poi mescoliamo i due liquidi ed aggiungiamo l’acqua frizzante ghiacciata.

    Frulliamo le fragole e un po’ di ghiaccio.

    Versiamo sul fondo di un bicchiere da “martini” le fragole frullate e poi il succo di acqua arance e sciroppo di fragole preparato.

    Giriamo con un cucchiaino e decoriamo con fragole e lamponi freschi.

Varianti

Se volete rendere questo cocktail analcolico con sciroppo di fragole e arancia alcolico basterà sostituire l’acqua frizzante con del prosecco.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.