Insalata di riso leggera in barattolo

Insalata di riso leggera in barattolo

Ce la vogliamo rendere facile una volta tanto la vita ?
e fare della praticità il nostro stile?
vi spiegherò come fare con l’Insalata di riso leggera in barattolo.
quand’ero bambina e andavo al mare con i miei sembrava di partire per un’interminabile avventura in una foresta pluviale.
armati fino ai denti di ciotole e ciotoline, contenitori e tupperware, tovaglioni, piatti, forchette, coltelli multiuso e tutto ciò che fosse indispensabile per la sopravvivenza.
come se non esistessero i bar – o meglio ancora vita sensiente – in spiaggia.
a fare la borsa frigo ci voleva una certa bravura nell’organizzare gli spazi.
metti e leva, incastra e turnica, adatta e spiaccica, fino a che tutto non combaciava perfettamente.
un monumento 3D al creatore del tetris.

Insalata di riso leggera in barattolo
Insalata di riso leggera in barattolo
Insalata di riso leggera in barattolo
Insalata di riso leggera in barattolo
Insalata di riso leggera in barattolo
Insalata di riso leggera in barattolo

spesso tutto il suddetto armamentario era più che inutile.
e se ne tornava intonso a casa.
ma il motto era sempre quello, e l’esperienza della volta precedente non serviva:
“ma se per caso mi serve?”
“se il piattino cade per terra?”
” e se poi tra un po’ mi riviene fame?”
grossi interrogativi da spiaggia.
e poi, a volte, passava pure la signora di turno che trovando tutto questo ben di dio apparecchiato, sul lettino da mare, chiedeva:
“scusate avete da vendere?”
e tu per un attimo pensavi di avere capito male…pensavi che avesse chiesto “avete da accendere” .
ma invece no…
voleva proprio sapere se vendevate qualcosa di tutto quell’acciottolame.
venditori da piaggia improvvisati.
“bambiniiiii piangete che la mamma vi compra il coccooooooooooo!!!!”
spopolava ai miei tempi.
la sentivi rimbalzare per tutta la spiaggia!
altro che i vu-cumprà moderni!

Insalata di riso leggera in barattolo
Insalata di riso leggera in barattolo
Insalata di riso leggera in barattolo
Insalata di riso leggera in barattolo
Insalata di riso leggera in barattolo
Insalata di riso leggera in barattolo

così mi son detta che questa storia poteva finalmente avere una fine…storia che sono sicura ripetersi in ogni famiglia, siamo italiani, e col cibo e la comodità non sappiamo mai essere avari.
e ho sfruttato questa idea per servire un’insalata di riso, idea che di italiano non ha proprio niente, ma invece viene dall’america.
ed ecco la mia Insalata di riso leggera in barattolo…un modo praticissimo per portare l’insalata di riso al mare, dicendo addio a ciotole e ciotoline, piatti e piattini.
Preparerete la vostra insalata a casa e la sporzionerete nei barattoli comodamente sul vostro tavolo di cucina.
Poi li chiuderete, vi legherete un cucchiaio (o una forchetta) e li infilerete nella borsa frigo.
facile e pratico.
non si rovesceranno, non si apriranno, e non occuperanno spazio, non più del necessario almeno 🙂
potrete prepararne tanti quanti siete, e della grandezza che volete.
Con la dose che ho preparato vengono circa 5-6 barattolini. Dipende dalla grandezza del barattolo ovviamente.
Non sono porzioni enormi, ma sul mare è bene tenersi leggeri e magari poi mangiare un bel frutto, o un gelato, anche meglio 🙂
Insalata di riso leggera perchè è condita solo con verdure  – sottolio o sottoaceto, decidete voi, certo sottoaceto sono più leggere ma anche più cattive 😛 – con sottilette, wurstel di pollo e prosciutto cotto.
e per chi proprio non so rinunciare ad un goccio di golosità in più, come me, una spruzzata di maionese sopra, poi mescolate.
darà un gusto in più all’insalata di riso, cremosità, e una punta di acidità.

Insalata di riso leggera in barattolo
Insalata di riso leggera in barattolo
Insalata di riso leggera in barattolo
Insalata di riso leggera in barattolo
Insalata di riso leggera in barattolo
Insalata di riso leggera in barattolo

Ingredienti per l’ Insalata di riso leggera in barattolo:

  • 300 gr riso originario (quello piccolo e tondo)
  • 1 condiriso con verdure miste (carote, funghi, cetrioli, peperoni, carciofi, olive) potete decidere se scegliere quello in olio o in aceto, personalmente a me l’aceto non piace 😛
  • 4 wurstel di pollo
  • 5 sottilette
  • 40 gr di prosciutto cotto (va bene anche quello per toast quadrato)
  • 10 pomodorini a ciliegino
  • olio
  • sale
  • maionese (opzionale, se volete mantenere la ricetta light, non mettetela :P)

Procedimento:

Insalata di riso leggera in barattolo
Insalata di riso leggera in barattolo

Cuocere il riso per circa 13-15 minuti, il tempo di cottura dipende dal riso che usate. Io ho scelto il riso originario, l’ho trovato perfetto per l’insalata di riso perchè rimane sodo e non si incolla.
Scolarlo e condirlo con un goccio d’olio, evito sempre di sciacquarlo sotto l’acqua perchè secondo me diventa slavato e perde di sapore. Mentre raffredda preparare il condimento.
Scolare il condiriso dall’olio in eccesso e disporlo in un’ampia ciotola. Tagliare i wurstel a cubetti (sulla confezione c’è scritto “previa cottura” ma a casa mia li abbiamo sempre mangiati crudi senza problemi, se vi da fastidio potete sbollentarli in acqua o sulla piastra), il prosciutto cotto e anche le sottitilette. Per ottenere i cubetti dalla sottilette le ripiego in 4 poi faccio dei dadini.
Lavare i pomodorini e aggiungere anche quelli, divisi a metà.
Salare, oliare, aggiungere il riso ormai freddo e mescolare. Assaggiare e aggiustare di olio, se necessario.
Riporre in frigo e servire bello fresco.
Se volete potete unire un paio di cucchiai di maionese per rendere l’insalata di riso più cremosa e golosa.
Basta aggiungerli direttamente nel piatto e mescolare.