Riso venere gamberi e zucchine

Share:
Condividi

In Cina, il riso nero, esiste da molto, ma per le difficoltà di coltivazione era riservato, sino all’Ottocento, alle tavole dell’Imperatore e della sua corte. In Italia non era mai arrivato prima per la difficoltà della varierà ad adattarsi ai climi nostrani, ma  oggi è coltivato in particolari zone della Pianura Padana. La leggenda narra che fosse apprezzato alla corte degli antichi imperatori, unici consumatori del tempo, per la sua rarità. Infatti la diffusione nelle colture era limitata a causa della ridotta produttività di questa pianta. Ancora oggi in Cina il riso nero è considerato un alimento prezioso ed è consumato da persone anziane, da gestanti, da malati per la ricchezza  di fibre e fosforo, e di minerali come calcio, ferro, zinco , selenio e  manganese.Il riso Venere ha un chicco piccolo e profumato, con un aroma che ricorda il pane appena sfornato, tipico dei risi orientali. L’aroma lo si percepisce annusando da vicino i chicchi crudi e diventa sempre più incisivo grazie all’azione del calore della cottura. La pigmentazione scura del prodotto finito è data dalla presenza di un pericarpo (l’involucro del seme) nero. I pigmenti presenti sullo strato esterno appartengono alla classe dei  metaboliti antiossidanti. Il prodotto è un riso integrale che non viene sottoposto ai trattamenti che lo privano dei tegumenti.E’ adatto per accompagnare carne e pesce ma e’ anche fantastico per creare piatti freddi a base di pesce come quello che propongo in questa ricetta e per sfiziosi risotti. La ricetta Riso venere gamberi e zucchine e’ una variante molto ben riuscita  di quella proposta al link  riso venere con gamberetti salmone affumicato e rucola

IMG_3119_PS

Ingredienti per 2 porzioni di Riso venere  gamberi e zucchine

  • 180 gr riso venere
  • 8 gamberoni
  • 2 zucchine
  • 4 cucchiai olio
  • 2 cucchiai vino bianco
  • 1 limone non trattato
  • 1 spicchio di aglio
  • sale q.b

Preparazione

  1. Fare bollire in abbondante acqua salata il riso venere; i tempi di cottura non sono gli stessi del riso bianco ma almeno il doppio.Io l’ho lasciato cuocere per almeno 35 minuti lasciandolo ben al dente.
  2. Scolarlo e lasciarlo raffreddare. Aggiungere al riso  2 cucchiai di olio  e il succo del limone .
  3. Sgusciare i gamberoni privandoli della testa della coda e di tutto il guscio e metterli in padella . Cuocere con 2 cucchiai di vino bianco e uno spicchio di aglio per circa 10 minuti prima a fiamma vivace e poi lentamente.
  4. Lavare le zucchine , tagliarle a rondelle e arrostirle; salarle e condire con 2 cucchiai di olio .
  5.  Aggiungere al riso le zucchine i gamberoni la scorza grattugiata del limone e lasciare che il tutto si insaporisca per qualche ora .
  6. Il vostro squisito Riso venere gamberi e zucchine e’ pronto!
Vota questa ricetta:
Riso venere gamberi e zucchine
  • 5.00 / 55

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>