Torta di patate, mortadella e scamorza

Torta di patate, mortadella e scamorza

Torta di patate, mortadella e scamorza

Preparazione: 15 minuti Cottura: 20 minuti (più il tempo di bollitura delle patate)

Volete una ricetta super facile, super veloce e di una golosità incredibile? Allora non perdetevi questa fantastica torta di patate, mortadella e scamorza. L’ho preparata qualche tempo fa per degli amici, tagliata in tanti quadratoni e servita calda. Ne avessi preparata il triplo, avrebbero finito comunque tutto. Da quella sera, l’ho preparata varie volte. La crosticina esterna resta bella croccante, l’interno morbido e filante, una meraviglia. Potete servirla come antipasto, in occasione di buffet, brunch, happy hour oppure come secondo sia se avete ospiti a cena che per normalissimi pasti in famiglia nei quali volete non perdere troppo tempo ai fornelli ma non volete rinunciare al gusto.
Nel ripieno di patate io ho aggiunto del pecorino, ma se volete un sapore meno deciso potete mettere del parmigiano grattugiato; in superficie, io ho grattato in scaglie il parmigiano, conferendo all’insieme un sapore e una consistenza ancora migliore. L’aggiunta, all’impasto, della farina di mais rende la preparazione maggiormente rustica e consistente. Si può cucinare anche in microonde.
Beh, credo che, a questo punto, le parole siano davvero superflue: dovete provare questa bontà… ma poi raccontatemi, eh? Io, questa torta di patate, mortadella e scamorza la mangerei tutti i giorni!

Ingredienti (per 4-6-persone):
– 250 g di patate lesse e schiacciate, ancora calde, con una forchetta (sono, circa, 4 patate medie)

– 75 g di farina gialla di mais (meglio se fine, quella chiamata fioretto se la trovate)

– 75 g di farina 00

– 1 uovo intero

– 1 pizzico di sale

– 1 cucchiaino di lievito istantaneo per torte salate

– 80 g di mortadella a fettine sottili

– 80 g di scamorza (affumicata a me piace di più) a fettine sottili

– 100 g di pecorino o di parmigiano grattugiato

– 60 g di parmigiano grattugiato a scagliette per la superficie

– burro per la superficie (e per imburrare la teglia se non utilizzate la carta da forno)

Preparazione:
Preparare la torta di patate, mortadella e scamorza è molto semplice.
In una ciotola, mescolate energicamente le patate schiacciate, le due farine, un pizzico di sale, l’uovo intero, il formaggio grattugiato e il lievito. Fate in modo che il composto risulti omogeneo e ben amalgamato.
Foderate una teglia quadrata 20×20 con la carta da forno, oppure imburrate una reglia da portare poi in tavola; versate metà impasto sul fondo e, con il dorso di un cucchiaio, livellate bene la superficie.
Mettete ora la mortadella e la scamorza e coprite con il resto dell’impasto di patate. Livellate bene con il dorso del cucchiaio e spolverate sulla superficie il parmigiano in scagliette e qualche fiocchetto di burro.
Infornate la vostra torta di patate, mortadella e scamorza in forno già caldo a 180° per circa 20 minuti o, comunque, finchè la superficie risulterà dorata.
In alternativa, potete cuocere la torta in microonde, sul crisp e con funzione crisp, per 12 minuti.
Servite la torta di patate, mortadella e scamorza leggermente intiepidita.

Clicca mi piace alla mia pagina facebook cliccando QUI e non perderai nessuna ricetta

Torta di patate, mortadella e scamorza

Precedente Pasticcio di pasta con spinaci Successivo Salsa di carciofi e peperoni

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.