Salatini alla curcuma con esubero di lievito madre

Salatini-curcuma-con-esubero-lievito-madre-A1200x1200

Salatini alla curcuma con esubero di lievito madre

La scena è questa.

Piccolo vasetto col lievito madre.

Tanta cura, tanto amore, tanto nutrimento.

Periodo di troppi, troppissimi impegni.

Io rinfresco tre volte alla settimana, ma poi non uso il lievito madre.

Morale della favola??? Ho lievito madre per 4 caserme affamate!!!

Avete presente la moglie di Fantozzi, innamorata del panettiere, che aveva pane anche nel cassetto dei calzini? Bene, ho il frigo che trabocca di lievito madre… ma senza essere innamorata del panettiere!

Ok, Martolina… aguzza l’ingegnoooo!!! Un salto nel web, mi attira una ricettina… ok, lievito a me! Devo ridurti, non posso buttarti via, ti darò un nuovo volto!

E così nacquero i salatini alla curcuma con esubero di lievito madre.

Sono semplicissimi da preparare, veloci, croccanti al punto giusto. Serviteli in tavola al posto del pane oppure come snack insieme a un aperitivo o come crostini con una salsina o formaggi o affettati oppure…. Nooooo, continuo??? Io li sgranocchio a tutte le ore|

Tra l’altro la curcuma ha molte proprietà, cosa volere di più dalla vita?

Ok, non chiacchiero più… passiamo alla ricetta di questi golosi salatini alla curcuma con esubero di lievito madre.

Ingredienti:

  • 120 g di esubero di lievito madre (lievito madre non rinfrescato)
  • 40 g di acqua leggermente intiepidita
  • 70 g di farina 00
  • 1 cucchiaio di olio evo
  • 1 cucchiaino di sale
  • 1 cucchiaio abbondante di curcuma

Preparazione:

Per preparare i salatini alla curcuma con esubero di lievito madre, spezzettate con le mani il lievito madre non rinfrescato e mettetelo in una ciotola con tutti gli altri ingredienti.

Impastate il tutto fino ad ottenere un composto liscio, compatto ed elastico, non dovrà attaccarsi alle mani per intenderci.

Su un piano infarinato o direttamente su un foglio di carta da forno tirate la pasta in una sfoglia sottile di circa 1 mm e ½, tagliatela in rettangoli o rombi con la rotella taglia-pizza o con un coltellino affilato e cuocete i vostri salatini alla curcuma con esubero di lievito madre in forno caldo a 200° per 15 minuti circa (il mio forno è potente, vedete voi se aumentare il tempo di cottura di qualche minuto, dovranno risultare dorati in superficie ma non scuriti).

Clicca mi piace alla mia pagina facebook cliccando QUI e non perderai nessuna ricetta

Salatini-curcuma-con-esubero-lievito-madre-B1200x1200 Salatini-curcuma-con-esubero-lievito-madre-C1200x1200

Precedente Crostata pere e cioccolato, ricetta facile Successivo Biscotti vanigliati alle mandorle

4 commenti su “Salatini alla curcuma con esubero di lievito madre

  1. Ahahahah divertentissima la tua introduzione!! Capisco bene la situazione! Non parliamo del periodo natalizio con i tre rinfreschi giornalieri preparatori… L’anno scorso ne davo buste piene a mio marito che li portava a lavoro..sembrava il babbo natale dei crackers!!!Ottima comunque l’idea di aromatizzarli alla curcuma, avrò sicuramente modo di provarli ;-)!
    Bacio
    Cristi

    • AvatarMartolina in cucina il said:

      Nooooo Cristinaaaaa, mi hai fatta troppo ridere con il Babbo Natale dei crackers!!!! Io con l’amante panettiere e tu col marito Babbo Natale, siamo messe bene!

  2. Bellissima introduzione :), il mio primo lievito madre a pochi mesi di vita, e sono già alle prese con gli esuberi, la ricetta dei salatini alla curcuma mi attira molto proverò a farla anche io. Di recente ho usato l’esubero per fare dei salatini gusto pizza.

    • AvatarMartolina in cucina il said:

      Ahahahahah… grazie carissima! La curcuma fa molto bene, poi diventano proprio carini con questo bel giallo intenso! Provali e raccontami, se hai voglia 🙂
      Buon pomeriggio, Marta

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.