Pasta al sugo di cozze ricetta tarantina veloce e gustosa

Pasta al sugo di cozze ricetta tarantina veloce e gustosa. Sono certa che vi conquisterà! Un sugo di cozze saporito e facile con tutto il profumo del mare. Un piccolo accorgimento durante la cottura conferisce al sugo tutto il sapore particolare delle cozze. Basta far saltare alcune cozze senza guscio nell’olio caldo e questo servirà ad arricchire il sugo di gusto. La pasta al sugo di cozze è un piatto di pesce tipicamente mediterraneo molto apprezzato. Vediamo come procedere

 

Pasta al sugo di cozze ricetta tarantina il mio saper fare
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    10 minuti
  • Cottura:
    25 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • cozze 1 kg
  • spaghetti ristorante 400 g
  • Passata di pomodoro 600 ml
  • sale pepe q.b.
  • olio evo q.b.
  • aglio 1 spicchio
  • Prezzemolo q.b.

Preparazione

  1. Pasta al sugo di cozze ricetta tarantina il mio saper fare

    Procedimento:

    Vi segnalo anche le COZZE GRATINATE, per la ricetta cliccare QUI 

    1. Preferire cozze già pulite acquistate presso la pescheria di fiducia per evitare di privare le cozze dai gusci a crudo, che rappresenta un’operazione un tantino difficile.
    2. In un tegame versare un generoso filo di olio evo, aggiungere lo spicchio di aglio sbucciato, il prezzemolo, una decina di cozze senza guscio e far soffriggere a fuoco vivo per far insaporire.
    3. Versare la passata di pomodoro, regolare di sale e pepe e far cuocere per circa 15 minuti.
    4. Trascorso il tempo aggiungere tutte le cozze e continuare la cottura per altri 5// minuti circa
    5. Lessare la pasta in abbondante acqua salata, scolare al dente, rimetterla in pentola, condirla con metà del sugo di cozze preparato e far saltare il tutto per pochi secondi
    6. Impiattare e completare il piatto con altro sugo, prezzemolo tritato e pepe macinato al momento
    7. Gustare la pasta al sugo di cozze caldo.
    8. Se il sugo dovesse avanzare si può congelare oppure conservare in frigo ben chiuso per due giorni

Note

Vi invito a diventare fan della mia pagina Facebook per essere così sempre aggiornati sulle mie nuove ricette e restare in contatto con me. Allora cliccate QUI e poi mettete MI PIACE. Se volete potere ricevere gratuitamente tutte le mie ricette tramite posta elettronica, cliccate QUI 

 

Lascia un commento