Dado granulare fatto in casa facile e veloce

Dado granulare fatto in casa facile, veloce , tutto naturale e senza glutammato. Il dado vegetale granulare è molto utilizzato in cucina e lo possiamo aggiungere in tante ricette. Possiamo fare del buon brodo vegetale home made per i nostri risotti, ottimo per la bolognese, insaporisce tantissimo gli arrosti e le verdure e, aggiunto al minestrone, dona tanto profumo e un piacevole sapore. Il dado granulare fatto in casa si conserva in vasetti di vetro ben chiusi e tenuti in frigo oppure in un luogo asciutto e fresco. Preparalo in casa è molto facile e con un buon essiccatore diventa davvero semplice e veloce. Ho preparato il mio dado granulare con l’essiccatore Essicco Siqur Salute, che, simulando l’effetto del sole, disidrata verdura e frutta esaltando i sapori degli alimenti senza causare perdite di nutrienti. Facilissimo da usare, non ha un costo elevato, consuma pochissima energia elettrica, si possono realizzare chips di frutta e verdura, snack, meringhe, funghi secchi, preparati per infusi e tisane, caramelle di frutta, fiori secchi e tanto altro. Un metodo naturale per conservare gli alimenti salutare mantenendo inalterate le proprietà degli alimenti. Vi lascio anche le indicazione per poter fare il dado vegetale in casa anche senza essiccatore 😉

 

Dado granulare fatto in casa facile e veloce il mio saper fare
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Costo:
    Molto Basso

Ingredienti

  • carote 300 g
  • cipolle bianche 3
  • coste di sedano 3
  • patata 1
  • zucchine 300 g
  • Sale fino q.b.

Per il dado granulare vegetale senza essiccatore

  • olio evo 2 cucchiai
  • acqua 500 ml
  • verdure miste:cipolla, zucchine, carote, patate,sedano 500 g
  • Sale fino 300 g

Preparazione

  1. Procedimento con ESSICCATORE :

    1. Pulire le cipolle e affettarle non troppo sottili. Spuntare le zucchine, pelare le carote, lavarle e tagliarle a rondelle sottili. Eliminare i filamenti dalle coste di sedano, pelare la patata e affettarla sottile. Tamponare la verdura con un canovaccio pulito
    2. Sistemare la verdura nei cestelli ben distesa e leggermente distanziata per permettere una buona essiccazione
    3. Programmare l’essiccatore impostando la temperatura a 50°C e la durata 10 ore circa (Tranquilli ! Consuma pochissimo e non è rumoroso. Un profumo graditissimo di verdure invaderà la vostra casa)
    4. Trascorse le prime 8 ore verificare quanto la verdura sia secca e posizionare i cestelli in modo diverso. La verdura sarà pronta quando risulterà ben secca e disidratata. (I vassoi di Essicco sono impilabili ad altezza regolabile, trasparenti per monitorare gli alimenti in ogni momento del processo)
    5. Inserire le verdure essiccate in un frullatore ed azionare alla massima velocità sino ad ottenere un preparato ben tritato. Se si preferisce il dado granulare a polvere continuare al contrario frullare meno tempo per lasciare intatti dei piccoli pezzetti (io ho preferito non ridurlo a polvere)
    6. Pesare le verdure tritate e aggiungere circa la metà del peso di sale (potete anche non aggiungere il sale oppure ridurre il quantitativo)
    7. Versare il dado granulare nei vasetti di vetro e chiuderli ermeticamente

    Procedimento senza essiccatore:

    In una pentola capiente aggiungere tutte le verdure pulite e affettate, l’acqua, l’olio e far cuocere a fuoco medio per circa 2 ore. Trascorso il tempo unire il sale e continuare la cottura sino a quando tutta l’acqua sarà ben assorbita. Frullare le verdure sino ad ottenere la consistenza di una crema molto densa. Sistemare la crema ottenuta su di una placca da forno e far cuocere per più di 1 ora a 160°C. Il composto a fine cottura deve risultare secco, se necessita continuare a cuocere. Far raffreddare e riempire i vasetti di vetro

Note

Vi invito a diventare fan della mia pagina Facebook per essere così sempre aggiornati sulle mie nuove ricette e restare in contatto con me. Cliccateseguimi-f

 
Precedente Saccottini salati | Panini tasca da farcire per buffet Successivo Carciofi arrostiti al forno ricetta facile e gustosa

2 thoughts on “Dado granulare fatto in casa facile e veloce

  1. Anonimo il said:

    faccio il dado granulare come lo fai tu ma non metto le patate perchè una volta ho provato ad essiccarle ma son diventate tutte nere, forse li dovrei cuore prima ma mi pare che non lo hai fatto

Lascia un commento