Merluzzo in umido con patate e pomodorini

MERLUZZO IN UMIDO CON PATATE E POMODORINI è un primo, è un secondo, è un piatto unico..insomma è una ricetta completa e ricca di profumi e sapori. Io amo molto questo piatto proprio perché semplice da realizzare, si prepara con ingredienti poveri, ma ricco poi nel gusto.

Per questa ricetta io ho utilizzato un filetto di merluzzo fresco, ma va bene anche quello congelato. Basta scongelarlo qualche ora prima in frigorifero.

Per arricchire il piatto ho aggiunto le olive nere Calabresi essiccate. Ma voi potete utilizzare quelle che vi piacciono di più.

Ed ora non perdiamoci in chiacchiere e passiamo subito a vedere gli ingredienti e tutto il procedimento per realizzare questo piatto.

  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    5 minuti
  • Cottura:
    15 minuti
  • Porzioni:
    per 2-3- persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • 1 Filetto di merluzzo
  • 2 Patate
  • 8-10 Pomodorini
  • 1/2 bicchiere Passata di pomodoro
  • 1 spicchio Aglio
  • q.b. Peperoncino
  • q.b. Prezzemolo
  • q.b. Olive nere
  • q.b. Olio extravergine d’oliva
  • q.b. Sale

Preparazione

  1. Prendere una padella e soffriggere leggermente un filo d’olio evo con l’aglio, privato dell’anima e schiacciato, e peperoncino. Aggiungere la passata di pomodoro e scaldare per qualche minuto.

  2. Nel frattempo prendere i pomodorini e le patate, lavarli, pelare le patate e tagliarli a pezzetti più o meno delle stesse dimensioni.

  3. Unire i pomodorini e le patate al condimento e lasciar cuocere per circa 5 minuti, aggiungendo un po’ di acqua calda e coprendo tutto con un coperchio.

  4. Prendere il filetto di merluzzo e tagliarlo a pezzetti non troppo piccoli.

  5. Aggiungere al condimento i pezzetti di merluzzo e continuare a cuocere per altri 5-8 minuti, finché il merluzzo non si romperà facilmente con una forchetta. Salare il tutto.

    Negli ultimi minuti aggiungere anche le olive nere e il prezzemolo fresco tritato.

  6. Ed ecco il merluzzo in umido con patate e pomodorini pronto per essere servito con l’aggiunta di un filo d’olio evo.

I miei consigli

Potete utilizzare sia merluzzo fresco che merluzzo congelato. Se si usa quest’ultimo consiglio di farlo scongelare qualche ora prima in frigorifero.

Per quanto riguarda le olive, potete utilizzare sia quelle nere che quelle verdi. O non metterle del tutto se non vi piacciono.

Se sei interessato ad altri SECONDI PIATTI DI PESCE, clicca QUI.

Seguimi anche su FACEBOOK- L’OSTERIA DI ANNA – e clicca MI PIACE sulla pagina per rimanere aggiornato su tutte le ricette.

Seguimi anche su INSTAGRAM – @losteriadianna

Per tornare alla HOME PAGE, clicca QUI.

Merluzzo, Olive, Patate, pesce, piatti unici, secondi piatti

Informazioni su Annamaria

Ciao a tutti! Mi chiamo Annamaria, per gli amici Anna, vivo ormai da diversi anni nella bellissima città di Ravenna, ma sono calabrese. La mia passione per la cucina nasce da piccolissima. Ricordo ancora che a soli cinque-sei anni chiedevo sempre alla mia carissima nonna Maria "Prepariamo una torta?", costringendola a volte ad uscire di casa per andare a comprare gli ingredienti, se mancavano. Sono stata sempre curiosa in cucina e tutte le volte che mia mamma cucinava o si cimentava in una nuova ricetta, io non la mollavo e facevo sempre mille domande. Direi che le cose, ad oggi, non sono molto cambiate..anzi la passione per la cucina è rimasta. Oggi a testare le mie ricette c'è il mio ragazzo, Matteo, il quale ogni tanto si lamenta non dei miei piatti ma di qualche chilo di troppo.

Precedente Pane con la macchina del pane Successivo Risotto zucchine e gamberetti

2 commenti su “Merluzzo in umido con patate e pomodorini

    • Annamaria il said:

      I primi 5 minuti di cottura delle patate sono solo con i pomodori, poi si aggiunge anche il merluzzo e si lascia cuocere il tutto per altri 8 minuti circa. Ovviamente i tempi di cottura variano in base alla grandezza con cui si ottengono i pezzi di patate.Io consiglio di ottenere pezzi piccoli e più o meno uguali per una cottura più veloce ed omogenea.

Lascia un commento