Cipolline in agrodolce ricetta Artusi

Oggi cipolline in agrodolce una ricetta dell’Artusi che faceva anche mia mamma e che oggi ho rispolverato dal famossissimo libro La scienza in cucina  che lei stessa mi aveva regalato nel lontano 1987 con dedica:a Laura perchè diventi una brava cuoca…!Come dice l’autore non richiede molto studio..io ho seguito l’antica ricetta anche se l’ “autorevole”diciamo che  non da tantissime indicazioni dei tempi di cottura e delle misure dei liquidi ,ma con le mie proporzioni ..sarà un successo!!

Cipolline in agrodolce ricetta Artusi

 

Cipolline in agrodolce ricetta Artusi

Ingredienti:

600 gr. di cipolline
80 gr di zucchero
30 gr di farina
mezzo bicchiere d’aceto di vino
un bicchiere da cucina pieno d’acqua

un pizzico di sale fino (a piacere)

Procedimento:

Pulite le cipolline dalla loro pellicina scura .Mettere al fuoco una padella capiente con lo zucchero e quando è dorato e liquido aggiungere tutta la farina girando velocemente con un cucchiaio di legno vedrete che quasi subito diventa di un bel colore rosso spento,subito aggiungere i liquidi :aceto e acqua continuando a girare finchè tutti i grumi che si formano si sciolgono ottenendo una salsetta abbastanza densa ,solo a questo punto aggiungete le cipolline adagiandole nella salsetta e scuotete ogni tanto la pentola .Io a circa metà cottura le ho girate delicatamente .Oggi io ho aggiunto un pizzico di sale fino e devo dire che erano molto molto simili alla ricetta della mia mamma!!

Potete servirle tiepide ,ma sono buonissime anche fredde sia d’antipasto sia come contorno ad un secondo piatto di bollito ( il lesso in emiliano) come vuole la tradizione …o d’arrosto!!

Ecco la ricetta originale di Pellegrino Artusi

Cipolline in agrodolce ricetta Artusi

Qui appena adagiate in pentola nella prima fase si cottura..

Cipolline in agrodolce ricetta Artusi

 

Se vi piacciono le mie ricette seguimi…il mio link di Facebook è : Laura in cucina , di Twitter Laura A.  di Pinterest : Laura in cucina e G+: Laura Ago.

 

Precedente Crostini con pane raffermo ricetta riciclo Successivo Spritz Cookies ricetta natalizia

6 thoughts on “Cipolline in agrodolce ricetta Artusi

  1. Ciao! Che tipo di aceto hai usato per questa ricetta? Balsamico, di vino rosso o bianco o di mele? La voglio provare al più presto, sembra deliziosa!

Lascia un commento