Crea sito

Cheesecake al cioccolato bianco e kiwi

Print Friendly, PDF & Email

 

Oggi vi propongo la mia nuova cheesecake al cioccolato bianco e kiwi, ancora più golosa e cremosa 😉 Ho ottenuto questo delizioso risultato aggiungendo all’impasto del mascarpone insieme al classico formaggio spalmabile e del cioccolato bianco tritato finemente….. il tutto completato da freschi pezzetti di kiwi. Che dire, il risultato è semplicemente buonissimo!

Presentazione

Cheesecake al cioccolato bianco e kiwi

Ingredienti per 8/10 persone:

per la base

  • 250 gr di biscotti digestive;
  • 100 gr di burro
  • 2 cucchiaini di zucchero di canna;
  • 1/2 cucchiaino di cannella

per l’impasto

  • 3 uova;
  • 250 gr di zucchero;
  • 400 gr di formaggio spalmabile tipo Philadelphia;
  • 200 gr di mascarpone;
  • 1 bustina di vanillina;
  • 1 cucchiaio di farina o maizena;
  • 1 pizzico di sale;
  • 70 gr di cioccolato bianco

per la guarnizione

  • 3 kiwi;
  • 30 gr zucchero;
  • succo di 1 limone.

 

 

Per la base sciogliete il burro in un pentolino o al microonde. Tritate finemente i biscotti, unitevi il burro, lo zucchero di canna, la cannella e amalgamate bene il tutto. Aiutandovi con un cucchiaio, o anche con il dorso della mano, stendete il composto di biscotti sul fondo e lungo metà bordo di uno stampo a cerniera da 24 cm, precedentemente foderato con della cartaforno, formando una superficie compatta. Mettete lo stampo in frigo per 30 minuti per far rapprendere meglio la base.

1 2 3

Nel frattempo preparate la crema montando le uova con lo zucchero e un pizzico di sale fino a che saranno belle chiare e spumose poi unite i due formaggi e continuate a lavorare il composto sino a che sarà cremoso e senza grumi. Ora aggiungete la farina (o la maizena) setacciata insieme alla vanillina e amalamate per bene il tutto.

4 5 7

In ultimo unite il cioccolato bianco tritato finemente, mescolate l’impasto per inglobarlo in modo omogeneo, poi versate la crema sulla base di biscotti ormai compattata. Cuocete la cheesecake in forno statico pre-riscaldato a 180° C per circa 50 minuti (per evitare che scurisca troppo potete coprirla con un foglio di alluminio). Tenete presente che la cheesecake non deve cuocere troppo se no diventerà una normale torta perciò toglietela dal forno non appena perderà la consistenza liquida… Ve ne accorgerete muovendo leggermente la teglia (e ottenendo un movimento leggermente traballante al centro) oppure, per i meno esperti, quando inserendo lo stuzzicadenti uscrirà umido ma non completamente bagnato 😉

6 8 9

Senza toglierla dallo stampo fate raffreddare completamente la cheesecake a temperatura ambiente poi riponetela in frigo per almeno 5/6 ore. Io però vi consiglio di prepararla il giorno prima e lasciarla compattare in frigo per tutta la notte, così sarà veramente perfetta. A questo punto potrete toglierla dallo stampo e procedere con la guarnizione.

Lavate e sbucciate i kiwi poi tagliateli a pezzettini e metteteli in un pentolino con lo zucchero e il succo di limone. Cuoceteli a fuoco basso per circa 10/15 minuti sino a che i kiwi si ammorbidiranno e il liquido si consumerà leggermente assumendo una consistenza sciropposa quindi spegnete e lasciate raffreddare.

10 11 12

Prima di servire adagiate la cheesecake sul piatto da portata cospargerndola abbondantemente con la guarnizione ai kiwi.

Presentazione fetta 2

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.