Crea sito

Ossibuchi di tacchino con piselli

Print Friendly, PDF & Email

 

 

Se volete provare una carne diversa dal solito vi consiglio di provare gli ossibuchi di tacchino. Hanno una carne tenera e delicata che si presta a molte ricette versatili. Di solito li preparo in modo molto semplice, rosolati in padella con un pò di farina e burro ma questa volta ho voluto aggiungere un tocco in più e vi assicuro che con i piselli sono veramente deliziosi 😉

 

Ossibuchi di tacchino con piselli

 

Ingredienti per 2/4 persone:

  • 4 ossibuchi di tacchino;
  • 100 gr di speck o pancetta;
  • 250 gr di piselli;
  • 1/2 bicchiere di vino bianco;
  • 1 bicchiere di brodo di pollo;
  • farina q.b.;
  • rosmarino q.b.;
  • 50 gr di burro;
  • olio e.v.o.;
  • sale e pepe q.b.

 

 

Per prima cosa infarinate gli ossibuchi e fate sciogliere il burro in padella con un filo d’olio.

1

23

Mettete gli ossibuchi nella padella insieme allo speck tagliato a listarelle e rosolate per bene da entrambi i lati.

4 5 6

Salate, pepate quindi sfumate con il vino bianco e fatelo evaporare completamente.

7 8 9

A questo punto aggiungete il brodo, i piselli e il rosmarino e fate cuocere per circa 20/25 minuti (ovviamente la cottura può variare in base alla grandezza degli ossibuchi).

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.