Tagliolini al tartufo nero

La ricetta dei tagliolini al tartufo nero è un piatto raffinato, ma dalla semplicità unica. Veloce e profumato farà da campione sulla vostra tavola. Esistono molte varietà di tartufo, quello più comune in Italia è il tartufo nero, mentre quello bianco d’Alba è il più pregiato e costoso. Il Tartufo nero non è pregiato, ma comunque fa sempre la sua figura. Può essere pulito semplicemente con uno spazzolino con setole di media durezza, fino a quando tutti i residui di terra siano stati eliminati. Il tartufo è anche facilmente deperibile e delicato e va conservato in frigo senza fagli prendere umidità, quindi sarebbe opportuno metterlo in un barattolo di vetro.Tagliolini al tartufo nero di Fantasie a Tavola

Ingredienti:

– 400 gr. di tagliolini freschi
– 1 tartufo nero medio
– 50 gr. di burro
– Sale
– Pepe

Preparazione:

La preparazione è molto veloce, innanzitutto mettete a cuocere la pasta in abbondante acqua salata, intanto in una casseruola fate sciogliere il burro con un pizzico di pepe. Quando la pasta sarà cotta o comunque un paio di minuti prima, versatela nella casseruola e mantecate bene con il burro, aggiungendo un pizzico di sale. Mettete i tagliolini nei singoli piatti ed in ultimo, con il tagliatartufi guarnire con fette di tartufo.
Tagliolini al tartufo nero di Fantasie a Tavola

BUONA CUCINA

Seguitemi anche su:  facebook1 Seguitemi su facebook googleplus1  Seguitemi su googleplus  Seguitemi su twitter

Print Friendly, PDF & Email
Precedente Zucchine alla scapece Successivo Trippa alla romana

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.